La decadenza di Dario Stefàno

Il caso Berlusconi tra atti ufficiali, retroscena e manovre.

con l’Autore interviene Alfredo Mantovano, coordina Claudio Scamardella.

Quattro anni di reclusione e l’interdizione dai pubblici uffici per il reato di frode fiscale: è la condanna definitiva per Berlusconi al processo Mediaset.
Le Camere si trovano a fare i conti, per la prima volta, con la Legge Severino, nata con il plauso di tutti i partiti per avere un Parlamento “pulito”, che impone l’incandidabilità e la decadenza dei parlamentari con condanne superiori a due anni. Ma applicare questa norma nell’affaire Berlusconi rischia di trasformarsi da procedura d’ufficio in impresa impossibile.
Dall’osservatorio privilegiato del palcoscenico più rovente, e con la prospettiva del dietro le quinte, Dario Stefàno, presidente della Giunta, ricostruisce in prima persona e attraverso un’ampia documentazione tutta la vicenda, come in un reportage, svelando i retroscena, gli imprevisti, l’assalto dei media, le pressioni della politica.
Fino ad arrivare al 27 novembre 2013, giorno in cui l’Aula vota la decadenza di Berlusconi.

In zona puoi soggiornare qui
Residence Spiaggia Bianca sul mare
a pochi passi da Torre Vado, una delle piu' belle spiagge del Salento
Torre Vado Apartments, bilocale
Soggiorno in formula residence a pochi passi dalle Maldive del Salento
Torre Vado Apartments, trilocale
Trilocale vicinissimo alla spiaggia in località Torre Vado
Rivabella Deluxe monolocale
Appartamento a 50 metri dalla spiaggia
Rivabella Deluxe Appartementi
A pochi metri dal mare a Rivebella
Cerca Struttura
Esperienze