Il Pasticciotto salentino – preparazione

Nato a Galatina nel secolo XVIII, il pasticciotto è un dolce di pasta frolla e crema pasticcera, cotto al forno, da degustare caldo per apprezzarne l’esclusiva bontà.

INGREDIENTI: gr. 500 di farina – gr. 250 di zucchero – gr. 200 di strutto o olio – 6 tuorli – Per il ripieno: l.1 di latte – gr. 250 di zucchero – gr. 100 di farina – 4 tuorli – la buccia di un limone (solo la parte gialla).

PREPARAZIONE: Si impasta la farina con i vari ingredienti e si lascia riposare al fresco per almeno un’ora. Si stende poi in una sfoglia alta 1/2 cm. e con questa si foderano gli stampi da pasticciotto precedentemente unti di olio e infarinati. Si riempiono poi di crema già preparata e fatta raffreddare e si ricoprono con un altro strato di pasta. Si spennellano in superficie con bianco d’uovo battuto e si infornano a 180°.



Gallery
  • Il Pasticciotto salentino - preparazione - 1/2
  • Il Pasticciotto salentino - preparazione - 2/2


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 – 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati

In zona puoi soggiornare qui
Residence Spiaggia Bianca sul mare
a pochi passi da Torre Vado, una delle piu' belle spiagge del Salento
Torre Vado Apartments, bilocale
Soggiorno in formula residence a pochi passi dalle Maldive del Salento
Torre Vado Apartments, trilocale
Trilocale vicinissimo alla spiaggia in località Torre Vado
Rivabella Deluxe monolocale
Appartamento a 50 metri dalla spiaggia
Rivabella Deluxe Appartementi
A pochi metri dal mare a Rivebella
Cerca Struttura
Esperienze