Dopolavoro Live Music!

Il nuovo contenitore culturale di Brindisi Dopolavoro propone al suo pubblico una settimana ricca di musica. Si comincia mercoledì 29 Gennaio con una jam session dedicata al mondo delle percussioni; si prosegue giovedì 30 Gennaio con il concerto elettro-rock dei Distilla Dozer e venerdì 31 Gennaio con le sonorità dub e black di Insintesi (feat. Miss Mykela). Sabato 1 Febbraio è la volta della BandAdriatica, la balkan big band più gettonata di tutto il Sud Italia. Generi musicali diversi interpretati dai migliori esponenti del territorio.

L’intento dell’associazione “Cose su Cose” (responsabile dello stabile e della programmazione degli eventi) è sempre quello di avvicinarsi ai gusti di vari target di pubblico e di coinvolgere l’intera cittadinanza nelle attività in programma.

Di seguito un approfondimento degli appuntamenti della settimana, occasioni per continuare a vivere appieno un luogo che accoglie le migliori espressioni artistiche territoriali e nazionali.

Mercoledì 29 Gennaio 2014

Jam Session – Ore 22

La jam session è un’imperdibile occasione per professionisti e amatori di condividere una serata dedicata al mondo delle percussioni tradizionali e sperimentali, del ritmo in tutte le sue forme e dimensioni. Oltre al classico backline offerto dallo staff del Dopolavoro (amplificatori per basso e chitarra, master keyboard e microfoni), sarà montato un set a semicerchio a disposizione di tutti i percussionisti ed aspiranti tali per vivere qualche ora all’insegna del groove.

Giovedì 30 Gennaio 2014

Distilla Dozer live – Ore 22

Quello dei Distilla Dozer è un sound che mescola elettronica, rock, industrial, funk, reggae, dubstep, drum’n’bass. La musica energica è la cornice che avvolge una particolare voce femminile che canta testi in lingua inglese. Ogni spettacolo dei Distilla Dozer è accompagnato da una scenografia di luci studiata e programmata che crea atmosfere in grado di triplicare la forza di ogni nota prodotta dalla band.

Venerdì 31 Gennaio 2014

Insintesi (feat. Miss Mykela) – Ore 22.30

Il progetto Insintesi nasce a Lecce nel 1998 dalla passione comune per il dub, il reggae e la jungle music di Francesco Andriani de Vito (dj e produttore) e Alessandro Lorusso (strumentista e produttore). Nel 2010 viene pubblicato “Salento in Dub” (Amina Mundi label), lavoro in cui è reinterpretata e contaminata la musica tradizionale salentina in collaborazione con Sud Sound System, Après la Classe, Nidi d’Arac, Opa Cupa. È del 2007 “Subterranea” (Altipiani /Edel), album d’esordio tra dub, elettronica, etnica e reggae. Nel 2012 viene pubblicato “Fimmene in Dub” (Amina Mundi label) che, come Salento in Dub, riprende la tradizione della musica salentina puntando principalmente sulla sperimentazione e sulla voce femminile. Non a caso il disco vede la collaborazione delle cantanti Enza Pagliara, Anna Cinzia Villani, Maria Mazzotta (voci dell’Orchestra della “Notte della Taranta”), Raffaella Aprile e Miss Mykela.

Michela Giannini è in arte Miss Mykela. Una voce poliedrica che tocca diversi generi musicali: hip hop, dub, drum’n’bass, jungle, dubstep, reggae, r’n’b, soul, black music. Due sono i progetti che la vedono impegnata attualmente: il live set con Insintesi e “Love University” insieme a Don Ciccio, Mamamarjas, Sistah Kinky e Alevanille.

Sabato 1 Febbraio 2014

BandAdriatica – Ore 22.30

La musica della BandAdriatica è figlia del mare, concepita nelle notti buie di calma piatta o nei giorni di sole cocente sul ponte di una nave che si trasforma magicamente nel luogo d’incontro di culture diverse. Un viaggio che diventa un progetto di musica e di vita condiviso da musicisti-navigatori che decidono di imbarcarsi insieme e di cercare un nuovo linguaggio comune. Un viaggio lungo, fatto di incontri fortuiti e di ricerche spasmodiche.

A Maggio 2008 l’ensemble si imbarca su “Idea 2”, un “veliero” che la conduce nei porti dell’Adriatico dove incontra importanti esponenti della musica tradizionale con i quali compone le musiche di un nuovo repertorio. Nel 2009 il progetto diventa il film “Rotta per Otranto”, testimonianza di questa straordinaria avventura. Da Venezia a Capodistria, da Dubrovnik a Durazzo fino a Otranto, Idea 2 trasporta i musicisti-marinai che raccontano in musica le proprie esperienze di viaggio.

La banda collabora stabilmente con Boban e Marko Markovic, la Kocani Orkestar, il coro bulgaro di Eva quartet, Raiz e Radicanto. Il brano “Arriva la banda” è presente nella compilation Puglia Sounds New in distribuzione con XL di Repubblica nel mese di Novembre 2012 e il videoclip è finalista al PIVI (Premio Italiano dei Videoclip Indipendenti) e al PVI (Premio del Videoclip Italiano), i due maggiori premi italiani dedicati ai videoclip.

 

Il Dopolavoro si trova in piazza Crispi, nei pressi della Stazione Fs (ex Cinema Universal), Brindisi. L’ingresso è riservato esclusivamente ai soci.

Per info: 340.7727328 //

In zona puoi soggiornare qui
Residence Spiaggia Bianca sul mare
a pochi passi da Torre Vado, una delle piu' belle spiagge del Salento
Torre Vado Apartments, bilocale
Soggiorno in formula residence a pochi passi dalle Maldive del Salento
Torre Vado Apartments, trilocale
Trilocale vicinissimo alla spiaggia in località Torre Vado
Rivabella Deluxe monolocale
Appartamento a 50 metri dalla spiaggia
Rivabella Deluxe Appartementi
A pochi metri dal mare a Rivebella
Cerca Struttura
Esperienze