Rukku.it

Beni pubblici abbandonati: le foto di quel che rimane dell’ex arena di San Cataldo, marina leccese


Beni pubblici abbandonati: le foto di quel che rimane dell’ex arena di San Cataldo, marina leccese

Continuano a giungere a Giovanni D'Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale "Tutela del Consumatore" di Italia dei Valori e fondatore dello "Sportello dei Diritti" da tutto il territorio nazionale segnalazioni in merito a sprechi, mala amministrazione e beni pubblici abbandonati.
Questa volta ci vengono inoltrate le fotografie dell'ex Arena di San Cataldo, la marina dei leccesi del capoluogo, i cui ruderi si trovano di fronte alla bellissima baia omonima.
La stessa sorge su un'area di proprietà del comune di Lecce di ben 2mila metri quadri proprio di fronte al Porto di Adriano anch'esso, guarda caso, abbandonato alla rovina ed al proprio triste destino ed il cui ricordo se non interviene nessuno, purtroppo sarà cancellato, dopo ben duemila anni, dalle onde del mare.
L'Arena risulta, invece, dismessa da circa 45 anni dopo essere stata data in concessione a privati per qualche anno: oggi rappresenta un altro pugno nell'occhio per i turisti e i cittadini nel mesto abbandono in cui versa la marina leccese. Non ci resta che rivolgere un appello all'amministrazione comunale di Lecce affinché anche a questo bene sia riaffidata una qualsiasi funzione sociale.

Giovanni D'AGATA



  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:55
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati