Rukku.it

Porto Cesareo meta turistica giovanile e divertente

Per l'Osservatorio Italiano JFC è al secondo posto in Italia.


Porto Cesareo meta turistica giovanile e divertente

Le mete più ambite e belle d'Italia? Il mare più pulito e le località più alla moda in cui trascorrere una rilassante e piacevolissima estate?

La risposta arriva prontamente dall'Osservatorio Italiano JFC, in quale ha stilato una classifica di settore “Panorama Turismo-Mare Italia” nella quale sono state inserite ben 116 località turistiche italiane, le quali sono state giudicate e classificate in base ad una serie di valutazioni.

Ebbene in questa lunga lista delle località più “divertenti e giovanili di Italia”, si è classificata al secondo posto proprio Porto Cesareo, in provincia di Lecce.

Eccellente anche il sesto posto guadagnato nella speciale classifica delle località di “tendenza ed alla moda” in compagnia di Rimini.

I motivi di questo grande successo? Il 21,3% dei turisti sogna di vivere momenti di relax su spiagge dorate. Il 57,2% desidera una vacanza al mare. Porto Cesareo rispecchia perfettamente le esigenze di tutti questi web-sognatori!

Il 57,6% inoltre prenota le vacanze per un periodo di tempo variabile da 7 a 14 giorni, preferenzialmente nel mese di agosto (43% dei vacanzieri). Il 28,7% dei turisti sceglie la meta in cui trascorrere le vacanze tramite consultazione di siti internet, prenotando booking online (38,2%). Inoltre il 73,3% dei italiani preferiranno una vacanza in Italia.

Porto Cesareo dunque, anno dopo anno si conferma meta prediletta dai vacanzieri, incrementando continuamente l'afflusso di turisti. Merito di un’amministrazione locale, molto attenta al miglioramento dei servizi e delle offerte, con particolare attenzione alle esigenze di grandi e piccini. Tantissime sono le escursioni turistiche ed i beni culturali e storico-architettonici visitabili! 

Le statistiche e le preferenze dei navigatori del web non mentono. Porto Cesareo renderà le vostre vacanze in riva al mare, nel pieno relax... indimenticabili!



Fonte: www.leccenews24.it



  • mariannamangiatordi
  • Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2017 - 14:07
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati