Rukku.it

Mezzogiorno in Famiglia a Specchia

Le gemelle Laura e Silvia Squizzato inviate in Piazza del Popolo


Mezzogiorno in Famiglia a Specchia

Il Comune di Specchia e l’Associazione Culturale Sportiva “Eugenia Ravasco” ONLUS informano che Giovedì 16 Gennaio prossimo in Piazza del Popolo dalle ore 8.30 alle 16.00 circa, la troupe di RAI 2 della popolare trasmissione televisiva“Mezzogiorno in Famiglia”, effettuerà le registrazioni, con la presenza delle inviate Laura e Silvia Squizzato, delle due puntate che andranno in onda Sabato 18 e Domenica 19 Gennaio prossimi in onda dalle ore 11,30 alle 13.00, quando Specchia, identificata con il colore giallo, dovrà confrontarsi con la cittadina di Varapodio (Reggio Calabria) con il colore blu.

            “Mezzogiorno in Famiglia”, che Domenica 5 gennaio scorso ha registrato un’audience di 1.848.000 telespettatori, per uno share del 13,35%, è condotta in studio da Amadeus, Laura Barriales e Sergio Friscia, vede protagonisti dei selezionati Comuni d’Italia. Il gioco tra cittadine, basato su giochi bizzarri e divertenti, prevede anche esposizioni di artigianato tipico, collezionismo, gastronomia, spettacoli musicali e balli locali. Il pubblico, attraverso la trasmissione conoscerà, la cittadina di Specchia con le sue tradizioni, la sua storia e la sua cultura, ammirando in diretta i luoghi e i monumenti più significativi.

            Dopo i numerosi provini a Specchia, e le successive selezioni della stessa RAI, si è arrivati ai magnifici 11 che parteciperanno ai giochi per far vincere Specchia e permettere un ulteriore momento di pubblicità. I selezionati componenti della squadra partecipanti in diretta nello Studio RAI di Via Teulada saranno, tra gli altri: Laura Petracca, Capo Squadra, Clara Placi’, Valentina Zippo, Carlo Vincenti, Antonio Riso, Michele Musio , Fabio Orlandini, Rocco Tedesco, Arianna Ciullo e la coppia di ballerini: Antonio De Leo e Debora Donno.

            Giovedì 16 gennaio, dalla mattina fino a metà pomeriggio, le troupe RAI saranno in Piazza del Popolo, per effettuare le riprese dei collegamenti. Tra le numerose proposte avanzate dall'organizzazione locale, gli autori della trasmissione hanno deciso di dare spazio, dopo la presentazione di Specchia con una video cartolina, a Donato Antonaci Dell'Abate, per una speciale collezione che ripercorre la storia delle monete e delle banconote, alla gastronomia e cucina tipica, elegante e genuina del cuoco Santo Lombardo, alla pasticceria artigianale di Cristian Sanapo e al pane e i prodotti da forno tipici salentini che saranno presentati dal panettiere Gianni Polimena. Il Frantoio ipogeo Scupola, raccontato dallo storico locale, Prof. Antonio Penna, sarà il luogo di interesse storico-culturale ripreso dalle telecamere RAI. La tradizionale “pizzica” con la ballerina della “Notte della Taranta”, Laura Boccadamo, e il Gruppo della Quadriglia, coordinato da Antonio Castodei, accompagneranno i saluti delle inviate Laura e Silvia Squizzato.

            In ogni caso, Sabato 18 e Domenica 19 Gennaio dalle ore 11,30 alle 13.00, in occasione delle esibizioni della cantante e della coppia di ballerini di Specchia, per conquistare la vittoria sarà necessario anche il voto dei telespettatori che si effettua digitando da rete fissa il numero 894.433  (+ il numero di identificazione che sarà assegnato nel corso della trasmissione) e 4784.784 (+ numero identificazione) per votare tramite sms. Per ciascun SMS ricevuto per la conferma di voto e per ciascuna chiamata da utenza fissa con la quale effettivamente si esprima un voto valido, all’utente verrà addebitato l’importo previsto dal contratto sottoscritto con il proprio gestore telefonico. Il numero massimo di voti validi effettuabili da ciascun’utenza telefonica, fissa o cellulare, è di 5 (cinque) voti per ciascuna sessione di voto prevista. Si ricorda che il servizio di televoto è riservato ai maggiorenni.



Gallery
  • Mezzogiorno in Famiglia a Specchia - 1/1


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati