Rukku.it

ESCURSIONI: TRULLI E COLLINE CEGLIESI - PERIPLO DEI LAGHI ALIMINI

Escursione Treno e Bici a Ceglie Messapica + I laghi Alimini e la Via Traiana


ESCURSIONI: TRULLI E COLLINE CEGLIESI - PERIPLO DEI LAGHI ALIMINI

In bici fra TRULLI E COLLINE CEGLIESI

 

Sabato 16 MAGGIO 2009

 

Escursione Treno+Bici a Ceglie Messapica

 

 

"Sbarcheremo" in treno a Capece, una stazioncina nelle campagne tra Francavilla e Ceglie; da qui ci avvieremo verso il centro messapico attraversando una campagna rilassante, leggermente ondulata. A Ceglie sosteremo giusto per un caffè, quindi riprenderemo nella direzione di Pascarosa. Dopo una sosta nel delizioso borgo di Serre, formato da abitazioni in trulli, andremo a visitare il monumentale Trullo Sovrano, in stato di abbandono, ma raro esempio di trullo gigante a due piani abitativi con annesse unità lavorative. Riprenderemo quindi la marcia attraverso i tipici saliscendi della Valle d'Itria, arrivando alla Pineta Ulmo, dove consumeremo il nostro pranzo a sacco, usufruendo di fontana e dell'ombra del parco. Risaliti in bici ci avvieremo infine verso Ceglie, dove avremo tempo sufficiente per visitare il centro storico, prima di recarci alla locale stazione FSE e rientrare a Lecce. Chi lo desidera, potrà continuare per altri 8 km fino a Capece, per riprendere lì il treno o l'auto (chi non avrà potuto/voluto usufruire del servizio bici+treno).

 

it wikipedia org/wiki/Ceglie_Messapica

www altosalentorivieradeitrulli it/nuova_pagina_1.htm

 

 

Partenza Treno FSE da Lecce: ore 7:59

Arrivo a Capece: 9:11

(Ricongiungimento con chi viene in auto+bici)

Partenza del tour in bici da Capece: ore 9:30

 

Pranzo: autogestito al sacco

 

Rientro in treno:

dalla stazione di Ceglie: ore 16:40

dalla stazione di Capece: ore 16:47

 

Arrivo previsto a Lecce: in treno, ore 17:54

 

Dotazioni: acqua, pranzo a sacco, dotazioni standard per eventuali forature e freddo/pioggia, caschetto protettivo e tanto buon umore.

 

Bici consigliata: qualsiasi.

 

Difficoltà: media, con tratti in saliscendi. Il percorso prevede stradine di campagna asfaltate e brevissimi tratti sterrati. Lunghezza del percorso, circa 40 km (50 per chi vuole riprendere il treno o l'auto da Capece)

 

Assicurazione per i non soci FIAB: 2 €.

 

Info e Capogita: Cosimo Laddomada (Mimmo)

cosimota@yahoo.it

Cell. 320 5306412

Tel. 0832 321560

 

 


PERIPLO DEI LAGHI ALIMINI

Domenica 17 Maggio


I laghi Alimini e la Via Traiana

Gli Alimini sono due bacini lacustri che, insieme alle Cesine, costituiscono uno degli ambienti umidi più importanti del nostro territorio. Quest' area naturalistica è situata a circa 7 chilometri da Otranto. I Laghi Alimini costituiscono una delle aree più preziose della natura e del paesaggio salentino, incastonati tra il sapiente intreccio del verde intenso e profumato della pineta e della macchia mediterranea e l'azzurro del vicino mare, che incontra alla foce, tra un'esile fascia di dune sabbiose. Il bacino più settentrionale è denominato Alimini Grande per la sua maggiore estensione, quello meridionale Alimini Piccolo o più comunemente Fontanelle. I due bacini sono disposti nel loro asse longitudinale nella direzione del meridiano con leggera inclinazione verso ponente e quest'asse corre quasi parallelo alla costa marina.

I laghi comunicano fra loro per mezzo di un canale naturale detto "lu Strittu", lungo circa 1300 metri (De Giorgi, 1922) e largo circa 10 metri lungo il quale, secondo il De Ferrariis (1492), passava la via romana "Traiana", continuazione della via "Appia" che si arrestava a Brindisi. "...Quella via congiungeva Lupiae (oggi Lecce) e Rudia (oggi Rusce) con Hydruntum (oggi Otranto), valicando con un ponte il canale di Limini" (De Situ Iapigiae in De Giorgi, 1895). Alimini Piccolo è di origine carsica, mentre sembra probabile che la formazione del bacino più grande derivi dall'azione del mare che portò alla dissoluzione della sottile fascia di terra compresa tra Alimini Grande ed il mare stesso.
Il programma:Inizialmente si percorre lo sterrato intorno al lago più esteso, si riconquista poi la costa e si procede fino a Torre dell'Orso, sempre avendo il mare alla propria destra. Il ritorno si effettuerà nella pineta in un sentiero sterrato ed immerso nella macchia mediterranea.

Ore 9.30: ritrovo e iscrizioni nel piazzale vicino al ristorante Universo(sulla litoranea per Otranto,in località laghi Alimini)

Percorso: alternanza di strade asfaltate e sterrato semi-avventuroso.

Lunghezza percorso: 50 Km

Pausa pranzo: colazione al sacco

Ore 17.00 : rientro alle automobili.

Quota di iscrizione: 2 €uro a fini assicurativi

Nota : portare il costume da bagno. Si potrebbe ipotizzare anche un tonificante bagno al mare,quindi portare l'occorrente per l'esposizione al sole ed il successivo tuffo nelle acque cristalline.

Capogita : Paola Bruno (347/5880059). Mail: inviaggiosempre1@yahoo.it

--
Enrico Melissano
Presidente
Cicloamici Lecce FIAB

www cicloamicilecce org
www facebook com/event.php?eid=74865229711#/group.php?gid=153474100704
".. quando vedrete passare un ciclista trasognato, non fidatevi del suo aspetto inoffensivo e bonario:sta preparando la conquista del mondo." Didier Tronchet



Gallery
  • ESCURSIONI: TRULLI E COLLINE CEGLIESI - PERIPLO DEI LAGHI ALIMINI - 1/3
  • ESCURSIONI: TRULLI E COLLINE CEGLIESI - PERIPLO DEI LAGHI ALIMINI - 2/3
  • ESCURSIONI: TRULLI E COLLINE CEGLIESI - PERIPLO DEI LAGHI ALIMINI - 3/3


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati