Rukku.it

Biblioteca Comunale di Tuglie

Storia di un’”avventura” libraria.


Biblioteca Comunale di Tuglie

Queste righe arrivano per ringraziare e raccontare la storia di un'"avventura" libraria che ha avuto inizio più di due anni fa nella Biblioteca Comunale di un piccolo paese della provincia del profondo Sud, Tuglie, che conta poco meno di seimila anime e poco più di diecimila libri.

Da un'idea del responsabile della biblioteca è nata, infatti, una Sezione unica nel suo genere interamente dedicata agli Autori Salentini Contemporanei; a tutt'oggi la sezione comprende oltre 4000 volumi ed è suddivisa in undici sottosezioni: letteratura, linguistica, storia, grecía salentina, tradizioni, scienze sociali, filosofia, medicina, diritto, arte e religione; l'iniziativa si sta concretizzando grazie alla sensibilità ed alle donazioni di autori, editori ed istituzioni del territorio; la ricerca di autori e la raccolta dei testi sono continuate in maniera sempre crescente e ora sono giunte al quasi completamento della zona riguardante la provincia di Lecce e nel contempo all'allargamento in direzione del territorio brindisino e tarantino, in cui il Salento, territorio ricco di scrittori da mettere in evidenza e conoscere, affonda le sue antiche origini.
Da ciò si evince chiaramente che si tratta di una sezione "aperta", poiché nasce con l'ambizione di riuscire ad essere un punto di riferimento culturale il più completo possibile, attraverso la costante ricerca di opere non ancora inserite e di nuove pubblicazioni. Pertanto ogni autore, editore o lettore può contribuire alla crescita della Sezione attraverso donazioni e/o segnalazioni.
Parallelamente a tale lavoro di ricerca e raccolta del materiale, il 23 novembre 2008, si è arrivati ad un altro importante traguardo: è stato pubblicato sul sito ufficiale del Comune di Tuglie un database contenente i risultati di questo progetto, agevole consultazione per offrire ai lettori una visione d'insieme su ogni singolo autore; alla serata di inaugurazione hanno partecipato tre relatori illustri che hanno espresso il loro giudizio tecnico sul patrimonio finora presente nella Sezione, presentandone le caratteristiche principali dal punto di vista culturale e storico: il professor Antonio L. Giannone, docente di Letteratura Italiana Contemporanea e di Critica letteraria presso l'Università del Salento; il professor Carlo A. Augieri, docente di Critica letteraria e Letterature comparate presso la medesima Università; Antonio Cassiano, Direttore del Museo Porvinciale "S. Castromediano" di Lecce : una profonda traccia lasciata dall'attività delle giovani operatrici del Servizio Civile negli anni 2007/2008, le quali hanno dato con sensibilità, competenza e motivazione un contributo notevole al compimento di questo importante progetto culturale.
Per accedere alla sezione, quindi, è necessario collegarsi al sito del Comune di Tuglie, www.comune.tuglie.le.it e da qui selezionare il link della Biblioteca Comunale "Fiore Tommaso Gnoni". Una volta entrati nel sito della Biblioteca è possibile ricevere notizie di carattere generale sulla struttura e la sua storia, i servizi attivi, le attività culturali, informazioni pratiche su orari di apertura e contatti e soprattutto accedere alla consultazione del Patrimonio.
La creazione di una sezione come questa, ora anche in formato elettronico disponibile in rete, (infatti in questi giorni sono iniziate le operazioni per la catalogazione on line della sezione), interamente dedicata agli autori salentini contemporanei ha rappresentato una sfida che gli operatori culturali, volontari e non, che hanno lavorato per la Biblioteca Comunale di Tuglie con determinazione e passione attraverso contatti telefonici, lettere, mail e visite ai vari autori, curatori, editori, istituzioni ed enti del territorio.
Essa rappresenta dunque un prezioso tesoro ed è importante ricordare che è unica nel suo genere e costituisce un patrimonio culturale oggetto di richiamo e di prestigio. Questa iniziativa ha permesso infatti che anche gli autori nati nel Salento ora lontani, riscoprissero e riallacciassero il legame con la propria terra.
È in virtù di questi presupposti che oggi il lavoro appena presentato al pubblico si pone con orgoglio l'auspicio di una larga diffusione e di un ulteriore ampliamento, in coerenza con le aspettative di un Salento colto e in parte inesplorato che merita e crede in se stesso.
Sarebbero pertanto estremamente gradite sia l'esplorazione del patrimonio e la sua pubblicità, che il suo approfondimento per mezzo di nuove donazioni, soprattutto quelle riguardanti le pubblicazioni più recenti al fine di possedere un patrimonio più completo possibile per ciascun autore; sarà compito nostro poi divulgare il suo lavoro,
con la speranza di risentirla in futuro, Le porgo
cordiali saluti,
franco sperti


novità - aggiornamenti - correzioni - integrazioni - segnalazioni vanno inviate a:

SEZIONE AUTORI SALENTINI CONTEPORANEI
BIBLIOTECA COMUNALE "TOMMASO FIORE GNONI" VIA RISORGIMENTO 73058 TUGLIE
email: biblitecamica@comune.tuglie.le.it

ULTIMI ARRIVI DISPONIBILI PER IL PRESTITO:
La scatola dei sogni / rino duma,
Vi racconto ... / enrico castrovilli,
Antonio "Cascetta" / silvia di dio,
Il patrimonio industriale di S. Pietro Vernotico / antonio monte e valentina pennetta,
Nel lento rifiorire delle ramure / antonio d'elia,
Puglia in versi / a cura di daniele maria pegorari,
L'incantiere, omaggio a carmelo bene / a cura di arrigo colombo et al....
Scorrano L'intensità delle luci e della fede / comune di scorrano,
Salento da leggere / a cura di antonio l. giannone e emilio filieri,
Vittoria / a cura di giuseppe pighini,
Settimana Santa in Puglia / a cura dell'associazione culturale opera di molfetta,
Geremia Re / a cura di lucio galante e michele afferri,
Puglia Futurismo e ritorno / collezione di carmelo calò carducci,
Antonio Verri - Lettere e inediti / a cura di maurizio nocera,
Stralune / antonio errico,
I leccesi a Civita Castellana / irene mancini,
Achille e la tartaruga / fabio scrimitore,
Idomeneo n.10 / società di storia patria,
Le lacrime caddero...verso il cielo / marco rizzato,
Ceglie messapica-I Sanseverino / pasquale elia,
Emigranti esprèss / mario perrotta,
Codice menippeo / gigi montonato;
Apicio a Trigoso Il mare / giorgio cretì,
I alimenti conservè / giorgio cretì,
I miei editoriali / antonio chionna,
Ad Terram Palmarici / antonella toni;

APERTURA: lun - sab, ore 15.30 - 20.00

PER INFO: 0833 596235 Comune - 596521 Biblioteca
comune.tuglie le it/biblioteca



Gallery
  • Biblioteca Comunale di Tuglie - 1/1


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati