Rukku.it

Al Castello di Otranto laboratori didattici e visite guidate

Interessanti proposte per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie.


Al Castello di Otranto laboratori didattici e visite guidate

Si svolgerà martedì 24 novembre alle ore 10.30 presso la sala triangolare del Castello Aragonese di Otranto la presentazione delle proposte di laboratori didattici e visite guidate del Castello, alla presenza del Sindaco di Otranto Luciano Cariddi, di Simona Menci, Vice Presidente e Responsabile del Settore Servizi Educativi di Sistema Museo e Laura Carone, Coordinatore Locale dei Servizi Educativi di Sistema Museo, la società cooperativa di Perugia che insieme all'Agenzia di Comunicazione Orione di Maglie costituisce l'A.T.I., che ha in gestione il Castello dallo scorso aprile.

Da sempre il Castello Aragonese di Otranto ha stimolato la curiosità con la sua storia e le sue leggende. Da quest'anno il luogo-simbolo della Città apre i battenti ai più giovani, con proposte didattiche a loro dedicate. Le attività rivolte alle scuole rappresentano un elemento fondamentale nell'ottica di una più ampia valorizzazione dei beni culturali e per la diffusione di una cultura della loro conoscenza e tutela. I laboratori e le visite guidate proposti immergono i ragazzi in un'esperienza che li coinvolge sia dal punto di vista cognitivo sia da quello emozionale, favorendo l'acquisizione di nuove conoscenze e competenze che si andranno a integrare a ciò che è già noto e consolidato. Quanto letto e studiato sui libri di scuola diventerà tangibile e fornirà utili spunti di approfondimento individuale o in classe, con l'aiuto dei docenti.

Tra i laboratori previsti ci sono: Girotondo al Castello (un percorso per i piccolissimi della scuola dell'infanzia animato da fiabe, racconti, filastrocche e giochi a tema); Il Castello parlante (un affascinante viaggio nel Castello per dialogare con le sue pietre, esplorare gli spazi, leggere storie e con forbici, carta e colori realizzare una guida pop-up del Castello); Il Castello di Otranto e la città fortificata (pensato per la scuola secondaria con visita guidata virtuale della città di Otranto e delle fortificazioni con immagini e video; visita guidata del Castello; analisi di brani letterari tratti dal romanzo gotico "Il Castello di Otranto" di Horace Walpole; analisi di documenti storici riguardanti la storia di Otranto; giochi-quiz per verificare le capacità di osservazione). Non mancheranno i laboratori sperimentali a cura di Renato Grilli, animatore e attore del Teatro Naturale Studio, come quello sulla Poesia Viva, dedicato alla Scuola dell'infanzia e Scuola primaria: si tratta di un

laboratorio di lettura, scrittura, recitazione e messa in scena. Attraverso attività ludiche e teatrali, le poesie diventano giochi, danze e canzoni. La Pace Mediterranea, invece, è uno spettacolo di

animazione e musica dal vivo con Renato Grilli e Rocco Nigro, che raccontano storielle di Giufà (siculo-cristiano), Giuha (maghrebino-islamico) e Giokà (giudeo-spagnolo).

Alla presentazione parteciperanno:

- Luciano Cariddi, Sindaco di Otranto

- Simona Menci, Vice Presidente e Resp. del Settore Servizi Educativi di Sistema Museo

- Laura Carone, Coordinatore Locale dei Servizi Educativi di Sistema Museo

- Renato Grilli, animatore e attore di Teatro Naturale Studio

 

Info e Prenotazioni: Sistema Museo, Numero verde 800-961993,

didattica@sistemamuseo.it, www.sistemamuseo.it/didattica.php

Dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00 (escluso i festivi)

La prenotazione è obbligatoria e va effettuata almeno 7 giorni prima della data prescelta.



  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati