Rukku.it

Accordo Regione Puglia e Provincia di Buenos Aires

Accordo tra il Consiglio Regionale della Puglia e l´Onorevole Camera dei Deputati della Provincia di Buenos Aires, Argentina.


Accordo Regione Puglia e Provincia di Buenos Aires

Siglato l´accordo tra il Consiglio Regionale della Puglia e l´Onorevole Camera dei Deputati della Provincia di Buenos Aires.


L'Associazione Pugliese di La Plata informa che si è realizzata il 3 marzo 2009, nel contesto del Corridoio Produttivo-Turistico-Culturale Italia-Argentina CPTCIA, si informa che presso la Sala 30 della Camera dei Deputati della Provincia di Buenos Aires, è stato portato a conclusione l'accordo quadro tra il Consiglio Regionale della Puglia e detta Camera dei Deputati. Hanno partecipato all'atto il Presidente del Consiglio Generale della Regione Puglia-Italia, Pietro Pepe, il quale è stato ricevuto dal Presidente dell'Onorevole Camera dei Deputati della Provincia di Buenos Aires, Dott. Horacio González, il vicepresidente IIIº del corpo legislativo, Roberto Filpo ed il Cosnigliere della Regione Puglia, Nicolás Moretti.

L'accordo quadro di cooperazione reciproca ha l'obiettivo di svilppare le iniziative per la crescita del Corridoio Produttivo-Turistico-Culturale Italia-Argentina CPTCIA, (Regione Puglia e Provincia di Buenos Aires) realizzando progetti di carattere accademico, scientifico e produttivo-culturale tra ambedue i Paesi; in particolare, programmi per la promozione della trasparenza e la partecipazione cittadina agli affari pubblici, specialmente quelli che vengono supportati dalle nuove tecnologie dell'informazione e la comunicazione.

Il Presidente del Consiglio Generale della Regione Puglia-Italia, Pietro Pepe ha manifestato lo sforzo di lavorare nella direzione proposta nella convenzione per far fronte alla crisi: "oggi le distanze tra l'Argentina e l'Italia si compensano con le conoscenze e le comunicazioni; lo scambio di opinioni e di interessi reciproci, sicuramente possono dare la differenza per superare le difficoltà e la crisi". Inoltre, rispetto alle relazini bilaterali, ha aggiunto: "Dobbiamo continuare a lavorare insieme e dobbiamo dare delle risposte ai nostri cittadini argentini ed italiani".

Per quanto riguarda il modello del Corridoio il Presidente dell'O.C.D. dott. Horaico González ha chiarito: "Quando parliamo di corridoi produttivi parliamo di intraprendere insieme una strada che ci porti a cercare delle soluzioni che la gente sta cercando. Anche per questo stiamo incentivando la partecipazione popolare, in funzione di tutti gli uomini e donne che compongono questa Camera dei Deputati e in rappresentanza di più di 15 milioni di abitanti".

All'evento hanno partecipato anche il vice presidente terzo della Camera Roberto Filpo, il presidente dell'Università Nazionale di la Plata, Gustavo Aspiazu, rappresentanti delle camere professionali, funzionari provinciali, ONG ed autorità di diverse istituzioni italiane argentine, le quali hanno accompagnato e sono parte del Gruppo di Gestioone del CPTCIA. Anche dell'ambito legislativo hanno partecipato i deputati Juan José Cavallari, Tomás Hogan, Rodolfo Arata e Carlos Quintana.

 

 


Staff Stampa e Comunicazione

Corridoio Produttivo-Turistico-Culturale

Italia-Argentina -CPTCIA

 

 

Aderiscono al CPTCIA:
L'Onorevole Camera dei Deputati della Provincia di Buenos Aires; il Municipio di La Plata; il Ministero della Produzione della Provincia di Buenos Aires; il Ministero del Lavoro della Provincia di Buenos Aires; La Direzione Generale di Cultura ed Educazione della Provincia di Buenos Aires; l'Unione Industriale La Plata, la Camera di Commercio e Industria di La Plata; La Federazione degli Impresari della Provincia di Buenos Aires; L'Università Nazionale di La Plata; l'Università Tecnologica Nazionale-Regione La Plata; l'Università degli Studi di Foggia; l'Università degli Studi di Lecce; il Politecnico di Bari; l'Università degli Studi di Bari; la Confindustria Regione Puglia; la Regione Puglia-Settore Politiche Migratorie; la Camera di Commercio Italo Argentina-Roma (Cacia); l'Associazione Pugliese di La Plata; la Federazione Marchigiana (FE.MA.CEL.); Anger; Proter; Universus CSATA; Brisa Social; Cnipa Puglia; Fondazione Biochimica Argentina; Enaip Argentina (ACLI); Confederazione della Produzione della Repubblica Argentina; Fedelazio (Federazione delle Associazioni Laziales dell'Argentina); altri.

 

Staff Coordinamento

L'Associazione Pugliese di La Plata
info@corredorproductivo.org
coordinación@puglialaplata.org



Gallery
  • Accordo Regione Puglia e Provincia di Buenos Aires - 1/1


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati