Rukku.it

A Brindisi la prima scuola di arti circensi del sud Italia

Aperte da settembre a dicembre le selezioni per l’ammissione al primo seminario ludico di base in tecniche circensi contemporanee


A Brindisi la prima scuola di arti circensi del sud Italia

E’ in arrivo a Brindisi la prima scuola di arti circensi contemporanea del sud Italia per una grande occasione ludica, sportiva, pedagogica e formativa. 
Si tratta del progetto pilota “Scuola di arti circensi Tenrock Theather Circus” di Brindisi, nato in attuazione del progetto Start-Up Tenrock, nel quadro della sovvenzione globale “Piccoli Sussidi” P.O. Puglia FSE 2007-2013, con la collaborazione del Comune di Brindisi e delle partnership di Confcooperative di Brindisi, Consorzio “Madre Teresa di Calcutta”, Cooperativa sociale “Giocartacli” e C.S.E.N. (Centro sportivo educativo nazionale – comitato provinciale di Brindisi).
Si consolida così, sempre di più, nella città di Brindisi la realizzazione di una residenza per giovani compagnie di circo contemporaneo, il “Nouveau Circque” (il Nuovo Circo senza animali). Un contenitore di idee, sport, spettacoli e creazioni che accolga momenti di formazione a livello professionale e amatoriale nelle discipline circensi contemporanee, generando altresì nuove forme di lavoro occupazionale. Brindisi si pone quindi come piattaforma di un progetto pilota che, nel suo genere, rappresenta la prima ed unica realtà del sud Italia, in grado di potenziare sviluppo socio-culturale a partire da una prospettiva di comunicazione artistica. 

“Consideriamo il circo – spiega Antonio Giunta, assessore alle politiche giovanili e sport del Comune di Brindisi - una delle attrazioni più antiche e nobili in assoluto. Al contempo però è stata individuata una nuova tendenza, a livello europeo, destinata ad una nuova forma di evoluzione artistica, basata sull’apprendimento attivo del circo contemporaneo e sulla valorizzazione delle doti, capacità e del talento dell’artista. Crediamo fortemente in questo nuovo circo, anche in termini di crescita per uno sviluppo di promozione sociale, sportiva applicata alle arti circensi per la formazione occupazionale del territorio nonché un nuovo luogo fisico sociale educativo e ricreativo. Per questi motivi l’Amministrazione Comunale sposa e sostiene il progetto pilota “Scuola di arti circensi Tenrock Theather Circus” che tra l’altro nascerà in coincidenza con il 2014, anno in cui Brindisi sarà riconosciuta “Città Europa dello Sport”.

Basata sull’apprendimento attivo delle arti circensi, la scuola Tenrock Theather Circus si fonderà sulla formazione continua e sull’attenzione sul mondo dell’infanzia e della famiglia, con laboratori multidisciplinari dedicati alle tecniche d’insegnamento al teatro ed alle arti circensi contemporanee come strategie educative alternative. La scuola nascerà  con l’obiettivo di coinvolgere figure che possano formarsi ed operare nelle arti del circo contemporaneo coinvolgendo bambini e ragazzi, acrobati, danzatori, ginnasti, sportivi, animatori, operatori d’infanzia, assistenti sociali, attori, musicisti, clown, artisti di ogni genere. In programma, nel tempo, rassegne, eventi e performance, produzione interna di spettacoli di circo contemporaneo, gestione di laboratori temporanei per enti pubblici e privati, attività ludico-educative in favore di giovani a rischio di emarginazione sociale. 

“Il circo contemporaneo - spiega Gabriele Cagnazzo, presidente dell’associazione Tenrock di Brindisi - è per tutti un mondo particolare, fantastico e misterioso che permette di conoscere e sperimentare le proprie capacità, abilità e creatività favorendo l’attitudine alla socializzazione. Quella del circo ci sembra una metafora particolarmente importante: oltre a rappresentare lo sfondo ludico sportivo ideale, soprattutto in ambito educativo, è in qualche modo una chiave filosofica di lettura del mondo e della realtà, una chiave che apre le porte dell’invenzione fantastica, dell’ironia, della leggerezza, dell’arte e del gioco, ricercando atteggiamenti che offrono la possibilità di cambiare il comportamento e creare nuovi scenari per una società ecosostenibile”.

Prima fase del progetto le selezioni per l’ammissione al primo seminario ludico di base in tecniche circensi contemporanee, che si terrà all’interno del plesso scolastico “Livio Tempesta”, messo a disposizione dal Comune di Brindisi, su autorizzazione della dirigente scolastico Angela Citiolo. Dal 27 settembre al 31 dicembre prossimo infatti sarà possibile inviare la propria candidatura al primo seminario ludico di base (domanda di ammissione dal sito www.tenrock.it).  
Il seminario ludico di base in tecniche circensi contemporanee si terrà da gennaio a luglio 2014 (ogni week-end) ed alla fine dello stesso sarà rilasciato l’attestato di performer e/o attore di circo contemporaneo. Il seminario offrirà un percorso formativo condito da corsi di avviamento alle discipline dell’arte circense teatrale, attività motorie, di mantenimento psico motorio. Si coinvolgeranno per modalità di selezione allievi bambini ragazzi (sezione ludica, dai 12 ai 17 anni) ed adulti (dai 18 ai 24). L’elenco ufficiale dei soli ammessi al seminario sarà pubblicato entro il 15 gennaio 2014. Sono previste inoltre borse di studio con valore complessivo pari a circa 3000 euro a copertura parziale o totale della quota d’iscrizione, altresì in favore di giovani a rischio di emarginazione sociale segnalati dal Tribunale dei minori. 

Per maggiori informazioni: 
Sito web: www.tenrock.it
E-mail: segreteria@tenrock.it
Tel: 366 2185406
Fax: 0831 1701025



Gallery
  • A Brindisi la prima scuola di arti circensi del sud Italia - 1/2
  • A Brindisi la prima scuola di arti circensi del sud Italia - 2/2


  • Chiara_Pis
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati