Rukku.it

Museo archeologico di Vaste

La nuova vita del museo di Vaste nel cinquecentesco palazzo Baronale


Museo archeologico di Vaste

Sabato 19 Dicembre 2015 è stato inaugurato, presso il cinquecentesco Palazzo Baronale, il museo archeologico di Vaste.

Il museo archeologico di Vaste costituisce insieme al Parco dei guerrieri e il portale, alla chiesa rupestre dei Ss.Stefani, alla chiesa di Santa Maria degli Angeli e al museo degli affreschi salentini il Sistema Museale di Vaste e Poggiardo. E’ un progetto frutto della collaborazione trentennale tra l’Università del Salento sotto la guida del Professor Francesco D’andria , la Soprintendenza archeologica e la Soprintendenza alle Belle Arti e al Paesaggio.

Oltre mille reperti messapici rinvenuti sin dagli inizi del 1900, che testimoniano la storia del centro Messapico, hanno trovato sistemazione al piano terra e al primo dello storico palazzo in piazza Dante.

E’ realizzato con scansione temporale: dai luoghi di culto di età arcaica ed ellenistica, ricostruiti nelle prime sale sino al Medioevo, dove potrete ammirare corredi tombali, bellissimi crateri, le tipiche “trozzelle” (tipici vasi messapici) a decorazione geometrica o floreale delle sepolture femminili e una lekythos con l'immagine di Eros.
L'interessante collezione del museo termina con reperti dal II secolo a.C. al V secolo d. C.  Di singolare valore è il "tesoretto" costituito da 150 stateri d'argento fior di conio e le 17 "tesserae lusoriae" in avorio, raro strumento ludico di età romana.

Non tutti sanno il ruolo fondamentale che Vaste ha rivestito nella storia messapica salentina (l’antichissima Bastee o Baxta), le più antiche tracce di occupazione risalgono all’età tarda del bronzo, ma è nell’età del ferro che si sviluppa un vero e proprio villaggio Japigio.

La fine della città messapica è datata 1156, quando la città fù rasa al suolo e le sue mura abbattute ad opera del sovrano normanno Guglielmo I detto il Malo.

Il museo si articola in 14 ambienti, dove potrete ripercorrere la storia di Vaste ed inoltre  vi sarà possibile osservare ricche ricostruzioni reali dei contesti di ritrovamento, raffigurazioni con scene di vita quotidiana e ricostruzioni di monumenti e rituali in digitale.

 

Sede piazza Dante, Vasto-Poggiardo (Le)

Informazione Assistenza Turistica iat@ceaserresalentine.it

Telefono 800.551155

Orari Visite Guidate: 
Venerdì – Sabato – Domenica 
Prima Visita: Ore 09:00 
Seconda Visita: Ore 14:30
 

Pagina Facebook : Sistema Museale Vaste e Poggiardo



Gallery
  • Museo archeologico di Vaste - 1/6
  • Museo archeologico di Vaste - 2/6
  • Museo archeologico di Vaste - 3/6
  • Museo archeologico di Vaste - 4/6
  • Museo archeologico di Vaste - 5/6
  • Museo archeologico di Vaste - 6/6


  • mariannamangiatordi
  • Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2016 - 10:30
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati