Rukku.it

Il museo Faggiano

Storia di un Museo scoperto quasi per caso.


Il museo Faggiano

Nel Centro storico di Lecce, vi è un antico edificio privato di grande interesse archeologico e storico: il Museo Faggiano.

L'affascinante storia di questo luogo ha inizio nel 2001 quando il proprietario dell'edificio, Luciano Faggiano, da cui il nome dell'attuale museo, quasi per caso riportò alla luce numerose testimonianze di antiche popolazioni residenti nel posto.

Proprio nel 2001 difatti, il proprietario fu costretto a rompere e modernizzare la pavimentazione a causa di alcune tubature che generavano umidità sulle pareti. Fu così, che fortuitamente furono rinvenute moltissime magnificenze storiche. 

Per volontà della famiglia Faggiano, i lavori di restauro proseguirono e si conclusero solo qualche anno più tardi, nel 2006. Un operato durato sei anni ma che ha portato alla luce un vero e proprio sito archeologico in cui è possibile ammirare migliaia di anni di storia. Ma l'incredibile atmosfera che avvolge il museo è resa ancor più importante dal fatto che la casa un tempo era un antico convento chiuso poi tra il sedicesimo e diciassettesimo secolo.

Tra i tanti ritrovamenti sono stati riportati alla luce anche dei pavimenti risalenti all’epoca messapica, una grande cisterna scavata in roccia a sezione campaniforme a pianta ovale risalente al sedicesimo secolo, un'altra cisterna a pianta rettangolare, un grande silos a pianta circolare utilizzato per la conservazione del grano e derrate alimentari nel periodo medioevale, una vasca a pianta circolare, misteriose incisioni che fanno pensare ai Cavalieri Templari, un pozzo profondo circa dieci metri dal quale è possibile vedere l'acqua del fiume Idume, un'altra vasca rettangolare, altre cisterne e numerosi anfratti scavati nelle rocce.

Tra le particolarità, vi è una piccola tomba di bambino, una tomba più grande comune, un essiccatoio usato per decomporre i morti, un pezzo di strada sotterranea che probabilmente permetteva il collegamento dell'antico edificio con altri siti adiacenti. Sono state inoltre scoperte molte ceramiche e murature di grande interesse storico.

 Il museo è famoso in tutto il mondo anche per la leggenda secondo la quale sarebbe infestato dallo spettro di un monaco. La singolare storia del “Museo Faggiano” è apparsa nel 2015  sulle pagine del prestigioso giornale New York Times, stuzzicando l’immaginario dei lettori americani. 

L'edificio può essere visitato ogni giorno dalle 9.30 alle 20.00 al costo di € 3,00 ed affittato per eventi privati, mostre, cerimonie ed esposizioni.

 

Per maggiori informazioni:

Sito Web: www.museofaggiano.it





  • mariannamangiatordi
  • Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2017 - 14:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati