Rukku.it

I piloti di Ruffano, prenderanno parte alla kermesse tricolore

Saranno sei, i rappresentanti del Team presieduto da Gravante di scena ad Alberobello.


I piloti di Ruffano, prenderanno parte alla kermesse tricolore

La “Occhiazzi” Rc Racing Team di Ruffano, comincia a scaldare i motori in vista delle seconda tappa del Campionato Italiano Amsci (Auto Model Sport Club Italiano), in programma da venerdì 25 a domenica 27 aprile prossimi ad Alberobello (Ba). Per il Team Occhiazzi presieduto da Pasquale Gravante, sarà un evento storico, considerato che per la prima volta parteciperanno anche tre equipaggi provenienti proprio da Ruffano. In totale saranno presenti ad Alberobello sei vetture targate “Team Occhiazzi”: i ruffanesi Rocco Caldo (Categoria F1), Alessio Gravante (F2) e Pinuccio Ferrari (F2); da Muro Leccese, Roberto Natali (F1): peraltro, tutti e quattro gli equipaggi, utilizzeranno i motori della Kyosho. Da Fasano (Br), invece saranno due gli equipaggi che hanno deciso di rappresentare il Team Occhiazzi: Vanny Monopoli (F2) e Domenico Acquaviva (F1), di scena coi i motori Mugen MBX7.

«Finalmente anche i piloti di Ruffano potranno cimentarsi con la massima espressione sportiva legata all'automodellismo italiano Off Roadcommenta il presidente Pasquale Gravante – Dopo aver vissuto sempre da spettatori al Campionato Italiano, finalmente saremo anche noi protagonisti della tre giorni. A dire il vero, lo scorso mese, nella prima tappa stagionale del Campionato Italiano Amsci, in programma in provincia di Messina, i colori del Team Occhiazzi, sono stati rappresentati dal giovane fasanese, Vanny Monopoli. Rispetto alle altre manifestazioni, il Campionato Italiano, ti costringe a metterti al confronto con i migliori piloti e team presenti in Italia; inoltre anche dal punto di vista delle verifiche pre-gara, i controlli delle vetture, da parte degli osservatori, sono decisamente più minuziosi. A prescindere dal risultato finale, possiamo già ritenerci soddisfatti per questa corposa partecipazione (sei vetture, ndr) al Campionato Italiano Amsci: l'ennesimo sforzo, compiuto da un team che non vanta, rispetto ad altri, sponsor prestigiosi, indispensabili per poter competere ad armi pari con gli altri equipaggi. Di certo – conclude Gravante – in futuro, potremmo decidere di ospitare all'interno del nostro impianto presente a Ruffano, una tappa del Campionato Italiano Amsci; per il momento comunque godiamoci a pieno questa emozionante esperienza tricolore».

Il Campionato si articola in quattro tappe: dopo aver archiviato la tappa di Messina a marzo e tra pochi giorni quella di Alberobello, i piloti si ritroveranno il prossimo mese a Bargo (Re), per chiudere la stagione a luglio nel circuito di Sacile (Pn).



Gallery
  • I piloti di Ruffano, prenderanno parte alla kermesse tricolore - 1/2
  • I piloti di Ruffano, prenderanno parte alla kermesse tricolore - 2/2


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2014 - 12:02
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati