Rukku.it

GIOVANE ELEGANZA

La Peugeot ringiovanisce, grazie a un profondo restyling, la 308.


GIOVANE ELEGANZA

GROTTAMMARE - La media francese, disponibile nelle varianti di carrozzeria Berlina, Station Wagon e Coupè - Cabriolet, è equipaggiata con 2 motori a benzina (1400 da 98 cv, 1600 da 120, 156 e 200 cv) e 2 motori diesel HDI (1600 da 93 e 112 cv, 2000 da 150 e 163 cv), negli allestimenti Access, Business, Active, Allure, GTI. Esternamente il restyling ha reso più elegante e armoniosa la vettura francese. Il face lift è intervenuto sui punti nodali dell'estetica esterna (frontale e coda posteriore). Frontalmente la nuova 308 presenta un cofano spiovente con nervature tese che si accompagnano a nuovi gruppi ottici a palpebra. Molto elegante e sportiva è al contempo la grande mascherina con un elegante bordatura cromata e d'effetto sono gli alloggiamenti dei fari fendinebbia con un tecnologico baffo a led. Posteriormente la morbida coda bombata è impreziosita da una elegante striscia cromata a rilievo situata a metà del portellone. Cromature che ritroviamo anche nelle prese d'aria posteriori situate al centro del paraurti (soluzione che sottolinea l'ottimo mix fra eleganza e sportività sito nel DNA della 308). Salendo a bordo della 308, troviamo un abitacolo accogliente, spazioso e ottimamente rifinito. La consolle centrale obliqua contiene tutti i comandi necessari (Clima, Radio CD), disposti in maniera ergonomica e di pratico utilizzo. Il quadro strumenti è elegante, raffinato e marcatamente sportivo grazie al fondo bianco dei quadranti. Ed ora il momento test drive: la 308 guidata è stata la 1600 HDI 112 cv Berlina Active da 21940 €. La seconda generazione della 308, in presentazione sul mercato italiano in questo periodo, ringiovanisce senza stravolgere, la media francese, best seller della casa del leone. Su strada la berlina Peugeot è una vettura comoda e confortevole, molto maneggevole e piacevole da guida. Il cambio è morbido e gli innesti sono pronti e immediati, lo sterzo è leggero e comodo nell'impugnatura. Il motore che equipaggia la francese testata è il 1600 Turbodiesel HDI da 112 cv, molto elastico e brioso, per nulla sottopotenziato rispetto alla mole della vettura e assai economico nei costi di gestione grazie alla tecnologia micro ibrida E-HDI e al sistema Start e Stop di serie, che garantiscono bassissimi consumi ed emissioni al minimo. Infine il listino prezzi rispettando le tre varianti di carrozzeria. Iniziamo con la berlina: si va da 17390 € della 1400 Access per arrivare a 24450 € della 1600 200 cv GTI (Benzina), si va da 19390 € della 1600 HDI 93 cv Access fino ad arrivare a 25540 € della 2000 HDI 163 cv Allure Automatica (Diesel). Ora i prezzi della Station Wagon: si va da 18290 € della 1400 Access fino ad arrivare a 23590 € della 1600 156 cv Allure (Benzina), si va da 20290 € della 1600 HDI 93 cv Access fino ad arrivare a 27140 € della 2000 HDI 163 cv Allure Automatica (Diesel). Infine i prezzi della Coupè - Cabriolet: si va da 25800 € della 1600 120 cv Active fino ad arrivare a 32750 € della 1600 200 cv GTI (Benzina), si va da 28000 € della 1600 112 cv Active fino ad arrivare a 32400 € della 2000 HDI 163 cv Allure Automatica (Diesel).

Bruno Allevi



Gallery
  • GIOVANE ELEGANZA - 1/1


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati