Rukku.it

BRILLA LA STELLA TEDESCA

La Opel rinnova uno dei suoi più grandi successi degli ultimi anni: la Opel Astra.


BRILLA LA STELLA TEDESCA

ASCOLI PICENO - La Berlina tedesca, a cui seguirà per la fine del 2010 la versione Station Wagon, è equipaggiata al lancio con 2 motori benzina (1400 da 100 e 140 cv, 1600 da 115 e 180 cv) e con 3 motori diesel CDTI common rail (1300 da 95 cv, 1700 da 110 e 125 cv, 2000 da 160 cv), negli allestimenti Elective, Cosmo, Cosmo S. Esternamente la nuova Astra riprende alcuni spunti dalla precedente serie come la linea tondeggiante ma li rende più grintosi e aggressivi di prima. Infatti le line tonde e morbide prendono slancio e creano una dinamicità sportiva che genera grinta e carattere sportivo nel corpo vettura della media tedesca. Molto personale il frontale caratterizzato dal cofano spiovente, dai nuovi gruppi ottici dal disegno sinuoso e dalla ampia mascherina scudata. Quasi da coupè è la coda posteriore per le forme arcuate che degradano verso il finale dell'Astra. Sportività che ritroviamo anche nella leggera schiacciatura del portellone, nelle linee dinamiche dei gruppi ottici, nel piccolo lunotto posteriore. Accomodandosi dentro l'abitacolo dell'Astra, si torna a respirare aria di auto per famiglia, grazie a un interno ampio e curato, con tanto spazio a dispozione sia nell'abitacolo che nel bagagliaio. I materiali con cui l'Astra è costruita nel suo interno sono di pregio e qualità elevata, cosiccome sono ottimi gli assemblaggi e gli accostamenti cromatici interni.Accattivante è la consolle centrale riprogettata rispetto al precedente modello e avvolta in una elegante cornice cromata che accoglie anche l'alloggiamento del cambio. Sportivo e molto grintoso è il quadro strumenti, con i quadranti bordanti di cromature e retroilluminati rosso fuoco. Ed ora il consueto momento del test drive. La Opel Astra provata è stata la 1700 CDTI 110 cv Elective da 21046 €. La Opel ha voluto declinare la nuova versione della Astra verso note più sportiveggianti e graffianti rispetto al passato recente. E ci è riuscita in pieno creando un prodotto grintoso ed elegante, al contempo auto da famiglia e sportiveggiante coupè. Su strada la media tedesca rende a pieno le proprie doti. Infatti ha un comportamento stradale da tranquilla auto da passeggio e per famiglia, grazie al suo confort sopraffino, all'ottima in sonorizzazione, alla praticità di guida e all'ottima maneggevolezza (si parcheggia in poco spazio). Ma se si spinge sul pedale dell'acceleratore il motore 1700 common rail da 110 cv esprime tutta la sua brillantezza e potenza, trasformando l'Astra in una sportiva con prestazioni di tutto rispetto. Infine il listino prezzi: si va da 16750 € della 1400 100 cv Elective ai 22000 € della 1600 180 cv Turbo Cosmo S (Benzina), si va da 18750 € della 1300 CDTI Elective ai 24000 € della 2000 CDTI Cosmo S (Diesel).


Bruno Allevi



Gallery
  • BRILLA LA STELLA TEDESCA - 1/1


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati