Visita al Castello di Oria

Eccezionalmente aperto al pubblico dai volontari di Legambiente


Visita al Castello di Oria

Il Castello di Oria è Monumento Nazionale. Occupa il colle del Vaglio la parte più alta della città, a circa 166 m s.l.m., su un'area abitata sin dai periodi più remoti. Era occupata dalla acropoli messapica, che probabilmente si dotò di mura intorno al VI secolo a.C.  come è ancora in parte visibile qualche centinaio di metri più in basso in piazza cattedrale. 

Costruito nel XIII secolo per volere dell’imperatore Federico II, che secondo le cronache qui festeggiò le sue nozze con Jolanda di Brienne, l’imponente maniero mantiene il fascino di tutti gli avvicendamenti avvenuti nel corso degli ultimi otto secoli di storia. Il castello ospitò, oltre agli invitati al matrimonio di Federico II, anche la regina Maria d'Enghien (1407), il suo sposoLadislao re di Napoli (1414), la principessa Isabella di Chiaromonte e il re Ferrante d'Aragona (1447); un episodio molto importante per l'epoca è la partenza di Alfonso II di Napoli da Oria per liberare Otranto dai Turchi (1480). Le massicce mura di cinta, dominate da tre imponenti torri, testimonianza della passata funzione difensiva, chiudono l’immensa piazza d’armi, che può ospitare sino a 5000 persone.

PROGRAMMA
Appuntamento domenica 17 novembre alle 08.15 a Brindisi in piazza Vittoria, partenza ore 8.30. Rientro previsto entro il primo pomeriggio. Da Mesagne raduno in Piazza Orsini del Balzo ore 9:15
Il percorso di circa 60Km A/R si snoderà su strade secondarie a basso traffico  veicolare.
Difficoltà: Facile
IMPORTANTE: Tutti i visitatori dovranno essere muniti di un documento di identità valido. La visita del Castello sarà accompagnata da persona incaricata dal Circolo Legambiente di Oria, e sarà a titolo completamente gratuito. (info Legambiente Oria e presidente Gigliola Palazzo 3396124950, 3395290689)
Info e capogita: marisapinto82@virgilio.it – tel. 3489179208



  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:55
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati