Rukku.it

Storia delle masserie + abc del gps

Biciclettate a tema, facili escursioni in bicicletta alla scoperta del nostro patrimonio culturale, storico, architettonico


Storia delle masserie + abc del gps

Mesagne, Domenica 9 Febbraio Piazza Orsini del Balzo-ore 9,15
La storia passa per le masserie del Salento

biciclettate a tema, facili escursioni in bicicletta alla scoperta del nostro patrimonio culturale, storico, architettonico in compagnia di una guida cicloturistica
www.cicloamici.it/biciclettate_a_tema.htm

Non c'è masseria in Puglia che non rechi sui suoi muri la storia di un rapporto antico, di amore e rispetto fra l'uomo e la natura circostante.
Se andiamo indietro nel tempo e rispolveriamo la storia di queste singolari costruzioni, scopriamo che in passato sono state l’espressione di un’organizzazione geo-economica legata al latifondo. La loro nascita fu spesso il prodotto della colonizzazione spagnola avvenuta tra Cinquecento e Seicento. La Spagna, che necessitava di approvvigionamenti di cereali, concedeva ai nobili del Regno la possibilità di ripopolare le zone abbandonate e incolte, coltivando i terreni, costruendo fattorie e arrivando anche a creare dei veri e propri villaggi intorno ad esse.  Le masserie divennero dunque grandi aziende agricole di proprietà di signori aristocratici o borghesi; oltre alle terre coltivate comprendevano spesso la prestigiosa residenza dei proprietari, gli alloggi dei contadini e talvolta le stalle e i depositi di foraggi e raccolti.  Spesse mura perimetrali proteggevano l’intera struttura dagli attacchi dei briganti o dei malintenzionati. Solo una porta d’ingresso costituiva un contatto con l’esterno; attraverso di essa le carrozze potevano accedere al cortile interno della masseria, sul quale si affacciavano gli alloggi dei padroni e dei contadini, le stalle e i depositi.
Nell’agro di Mesagne sono presenti più di cinquanta masserie tutte veri e propri musei a cielo aperto della nostra civiltà pastorale e contadina e testimoni delle casate di signori e feudatari che si sono succeduti nel corso dei secoli passati e che tanto hanno contribuito a scrivere la storia di Terra d’Otranto.
Pedalando senza fretta avremo modo di conoscere la storia che si nasconde dietro alcune di questi piccoli gioielli del nostro territorio, la sua struttura, le sue tradizioni, la sua vocazione attuale. Ci accompagnerà la nostra guida cicloamica di sempre, Melina De Leo.
Taccuino:
Raduno  ore 9,15 Piazza Orsini del Balzo
Partenza: ore 9,30 (si raccomanda la puntualità)
Rientro per l'ora di pranzo se si rispetta la puntualità
Difficoltà: superfacile Destinazione Masseria Masciullo
Partecipazione: aperta a tutti

Possibilità di noleggio bicicletta urbana. Costo noleggio € 5,00 (prenotazione obbligatoria)
Info: Anna Rita Ricci 330.985255 e-mail arricci@yahoo.it
 

Mesagne, 8-16 febbraio, Via Lucantonio Aresta
La cartografia digitale e l’uso del GPS nell’escursionismo

Corso teorico - pratico per apprendere l'utilizzo dei sistemi GPS in ambito escursionistico  

L'associazione Cicloamici FIAB in collaborazione con il Laboratorio Urbano Lab Creation, organizza il 1° seminario “La cartografia digitale e l’uso del gps nell'escursionismo”.
Il seminario si rivolge ad escursionisti a piedi o in bicicletta ed a tutti coloro che vogliono introdursi alle tecnologie GPS. Lo scopo è quello di introdurre all’uso dei  GPS, sistemi di posizionamento e navigazione satellitare, nelle attività escursionistiche.
Il seminario si articola su 4 giornate, due sabati di teoria e due domeniche di pratica in cui si metteranno a frutto le nozioni apprese i giorni precedenti.
Argomenti di teoria
Tra gli argomenti trattati ci saranno informazioni di base sul funzionamento del sistema GPS,  le correlazioni tra GPS, geodesia e cartografia, le mappe GPS e le diverse rappresentazioni dei dati territoriali nei navigatori satellitari, l’uso dei navigatori satellitari, con particolare riferimento ai parametri di configurazione ed alle diverse modalità di navigazione: waypoint, rotte, punti e tracce, l’uso del computer e dei software GPS con la cartografia ed il GPS.
Ed ancora le utilità GPS per smartphone con l’introduzione alle app che rendono lo smartphone un navigatore "cycling", navigatore "social", navigatore "fitness". La descrizione delle risorse cartografiche in Internet a supporto delle utilities GPS su smartphone e per il collegamento computer – smartphone. Introduzione alle app più popolari e interessanti: bikemap.net, mapmyride, motionX gps.
 
Esercitazioni pratiche
I concetti illustrati nelle giornate di sabato dedicate alla teoria saranno saranno propedeutici alle esercitazioni di mezza giornata all’aperto delle domeniche successive. Le esercitazioni si svolgeranno come escursioni in bicicletta durante le quali si seguiranno i tracciati e precaricati nel GPS, si registreranno tracce e waypoint.
Taccuino:
Quando: Sabato 8 febbraio e Sabato 15 febbraio dalle 9,00 alle 13,00
Dove: Lab Creation, Via Lucantonio Resta (Centro Storico, nei pressi della Chiesa Madre) Mesagne
Quando: Domenica 9 febbraio e Domenica 16 febbraio dalle 9,30 alle 13,00
Dove: raduno Piazza Orsini del Balzo, Mesagne
Importante
Chi già possiede un GPS, uno smartphone con GPS e un computer portatile è invitato a portarli, ma non è obbligatorio esserne in possesso. 
Partecipazione
Solo per i soci tesserati 2014 Cicloamici FIAB fino ad un max di 20 partecipanti
Quota di iscrizione: € 15,00
Info e prenotazioni Anna Rita Ricci Cell. 330.985255 e-mail  arricci@yahoo.it

 

Cicloamici
web-magazine  www.cicloamici.it
e-mail: info@cicloamici.it

associazione Cicloamici FIAB, Mesagne Brindisi
www.cicloamici.it

https://www.facebook.com/CicloamiciFiab
https://www.facebook.com/groups/cicloamici/
 
Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB)
www.fiab-onlus.it
 
Federazione dei Ciclisti Europei (ECF)
www.ecf.com
 
".. quando vedrete passare un ciclista trasognato,
non fidatevi del suo aspetto inoffensivo e bonario:
sta preparando la conquista del mondo."  Didier Tronchet



  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:55
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati