Rukku.it

Salento Faber Trekking

L’ associazione culturale Salento Faber avvia una serie di appuntamenti per gli amanti del camminare e del trekking.


Salento Faber Trekking

Il camminare dà incredibili benefici fisici e psicologici, potremmo definirlo uno sport rigenerante, che ci aiuta difatti a liberare la mente dagli stress, facendo emergere la soluzione ai problemi, e permettendo di scaricare l'energia negativa accumulata durante le ore di lavoro.

Camminare in gruppo è una meravigliosa esperienza ed un ottimo esercizio terapeutico, in quanto oltre stimolo per l’ attività fisica è un ottimo strumento per vincere la solitudine la depressione.
 

Salento Faber ha programmato diverse tappe per l’inverno 2016:

  • Domenica 28 Febbraio “La via del sale”
  • Domenica 6 marzo “Palude del Capitano” 
  • Domenica 13 marzo “Sito Megalitico di Giurdignano”
  • Sabato e Domenica   2-3 aprile “Escursione sul Pollino”

La prima tappa Domenica 28 Febbraio "Via del Sale" di Corsano è un luogo dove è sufficiente arrivare per sentirsi come trasportati in un'altra dimensione, in armonia con la natura.

Le Vie del Sale rappresentano per Corsano il frammento importante di una storia poco nota, la raccolta del sale che avveniva all’interno di apposite vasche, scavate dal mare nelle rocce della scogliera, per poi essere trasportato attraverso dei tratturi che, dal mare, raggiungevano l’entroterra, è stata negli anni settanta un’attività secolare molto importante per gli abitanti di Corsano.

Il ritrovo è alle ore 9:00 presso il parcheggio del Bar “Red Star” in via Libertà a Corsano”.

La partenza è prevista da Corsano a due km dalla costa adriatica, appena fuori del centro abitato, attraversando una stradina tortuosa, che scende ripida sulla costa, con un’incantevole panorama a oltre 150 metri sul livello del mare.

Camminando si arriverà alla costa frastagliata, dove si potranno osservare delle piccole vasche scavate dalle onde e dall’uomo dove si depositava il sale.

L’itinerario proseguirà lungo un sentiero che conduce fino alla falesia, snodandosi in una pineta attrezzata per giochi equestri, si camminerà nei pressi di una chiesetta dedicata a Santa Maura.
 

Sono consigliate scarpe ed un abbigliamento comodo, un bastone del pellegrino e pranzo a sacco.

 

Per maggiori informazioni:

Pagina Facebook: Salento Faber  Trekking



  • mariannamangiatordi
  • Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio 2016 - 12:51
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati