Rukku.it

Bicitour tra Porto Selvaggio, le Cenate ed il Centro storico di Nardò

Itinerario a cura dello Studio Ambientale Avanguardie


Bicitour tra Porto Selvaggio, le Cenate ed il Centro storico di Nardò

Anche nel periodo estivo lo Studio Ambientale Avanguardie organizza con le proprie guide ambientali escursionistiche e turistiche professioniste un itinerario in bicicletta alla scoperta delle ricchezze paesaggistiche, storiche e culturali del comune di Nardò, i suoi sapori e altre curiosità.

L’itinerario si svolge tra il parco di Porto selvaggio, le Cenate ed il centro storico di Nardò.

Programma:

 

  • Tutti i lunedì pomeriggio, BICITOUR “Porto selvaggio”: Bicitour naturalistico nel cuore boscoso del parco regionale naturale "Portoselvaggio e Palude del Capitano", tra Masseria Torre Nova, Villa Tafuri ed il belvedere di Torre dell'Alto, con spettacolari affacci sul mare e su una delle spiagge più belle d'Italia. Lunghezza 10 km, dislivello max 4m. Degustazione: Conserve in olio extravergine di Oliva.

 

  • Tutti i mercoledì pomeriggio, BICITOUR “Tra vigne e masserie”: Bicitour storico - paesaggistico tra masserie, percorsi antichi e strade del vino. L'essenza di questo tracciato è incastonata tra la memoria umana - fatta di strutture rurali come casini, furnieddhri, trozze e colombaie - e quella geologica - in cui roccia e terra sono protagoniste - sullo sfondo del nostro lento procedere. Lunghezza 10 km, dislivello: 15 m. Degustazione: Vini di qualità.

 

  • Tutti i venerdì pomeriggio, BICITOUR “Giardini segreti”: Bicitour storico - culturale tra ulivi secolari e antiche ville in località Cenate. Lungo questo percorso gli aspetti paesaggistici si fondono con quelli architettonici. Pedalando adagio lungo viabilità minore rintracceremo l'eco di lussi antichi e l'uso moderno di ville storicche. Lunghezza 10 km, dislivello: 15 m. Degustazione: olio extravergine di Oliva.

 

  • Tutti i sabati pomeriggio, BICITOUR “Ville, chiese e pittaci: Bici tour storico - paesaggistico tra le Cenate, incontrando alcune delle ville storiche che caratterizzano questo territorio, ed il centro storico, seguendo una spirale barocca fino in Piazza Salandra, ai piedi della guglia dell'Immacolata, tra pittaci, chiese e cuneddhre in un percorso armoniosamente eclettico. Lunghezza 10 km, dislivello: 15 m.  Sosta presso negozio di artigianato Locale.

 

La partenza è alle ore 17.30. Il rientro è previsto per le ore 19,30 circa

Il costo è 15 euro (guida ambientale escursionista+ assicurazione RCT+ uso bicicletta + degustazione).

Si consigliano scarpe comode da trekking già usate e abbigliamento adeguato ad una passeggiata in ambiente naturale.

 

Lo studio ambientale Avanguardie è una ditta salentina che si occupa di ecoturismo nella regione Puglia organizzando e gestendo visite guidate, escursioni, trekking, viaggi a piedi, laboratori didattici ed educazione ambientale, facendo anche formazione e ricerca. Avanguardie offre tutto l’anno i propri servizi sia in aree protette che in altre aree naturalisticamente e paesaggisticamente interessanti come anche nei borghi e nelle città. Le escursioni si svolgono in ambiente aperto, in grotta, via mare ma anche in musei e aree archeologiche.  Racconta la storia del territorio e delle sue emergenze, spaziando dalla botanica alla geologia, dalla mitologia alla storia e preistoria attraversando il paesaggio con andamento lento.

 

 

 

Per Maggiori informazioni:

Sito: www.avanguardie.net / https://avanguardie.wordpress.com/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Avanguardie

 



  • mariannamangiatordi
  • Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2016 - 09:07
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati