Rukku.it

Zimbaria: la travolgente potenza del ritmo tarantato

Formati nel 2002 dal compianto Pino Zimba (leggendario alfiere della Pizzica salentina) e da Rossano Ruggeri (attuale leader del gruppo).


Zimbaria: la travolgente potenza del ritmo tarantato

Zimbaria è il gruppo simbolo della TARANTA, avendo portato lo spirito musicale della Pizzica e del  Salento ad un livello internazionale di gradimento grazie ai propri brani originali che hanno saputo superare il folklore e la tradizione locali al punto da essere largamente diffusi dai media internazionali fino ad essere riproposti da Artisti di tutti i generi musicali, come nel caso del Quartetto d’Archi americano “Apollo Chamber Players”.  Formati nel 2002 dal compianto Pino Zimba (leggendario alfiere della Pizzica salentina) e da Rossano Ruggeri (attuale leader del gruppo), gli ZIMBARIA hanno creato negli anni un repertorio ed un sound unici che li rendono particolarissimi e diversi da tutti gli altri gruppi, molto più vicini artisticamente ad un gruppo Rock per l'inimitabile immensa energia e la straordinaria capacità di coinvolgere il pubblico nei loro entusiasmanti concerti. Il Tour 2013 ha registrato un enorme successo di pubblico confermato dallo strepitoso concerto a "La Notte della Taranta" e nello stesso anno alcune canzoni del Gruppo hanno firmato la colonna sonora del film "La Santa" presentato al Festival Internazionale del Film di Roma. Per il Tour 2014 gli Zimbaria propongono brani famosi di Pizzica Salentina e canzoni originali del gruppo (contenute negli Album "Live", "Baciu 'Nvelenatu" e "Pathos Taranta") che si contraddistinguono per il ritmo ossessivo e sfrenato dei potenti tamburelli di Simone Longo e Edoardo Zimba (figlio di Pino Zimba), la grande energia di Rossano Ruggeri (chitarra, tres, armonica), la fisarmonica di Marco Dell'Anna, le evoluzioni del violino di Salvatore Salentino, la calda voce di Elisabetta Macchia e la danza travolgente della ballerina di pizzica taranta - a cui si aggiungono su richiesta una seconda ballerina e la potente batteria di Antonio Marra (Orchestra de La Notte della Taranta) - che fanno di questo concerto uno spettacolo dall'impatto devastante, simile a quello delle grandi rock band.





  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2014 - 16:57
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati