Rukku.it

Nuovo singolo per la cantautrice salentina Sofia Brunetta

Il videoclip, firmato da Pierfrancesco Marinelli con il montaggio di Francesca Mele, è disponibile su youtube


Nuovo singolo per la cantautrice salentina Sofia Brunetta

Arthur and I” è il titolo del singolo della cantautrice salentina Sofia Brunetta che anticipa di qualche mese l'album d'esordio, arrangiato e prodotto con la collaborazione di Giovanni Ottini (dj Sonda). Il videoclip, firmato da Pierfrancesco Marinelli con il montaggio di Francesca Mele, è disponibile in anteprima su Repubblica Tv e sul canale youtube dell'artista.


Il brano strizza l’occhio alle sonorità nu-disco e funky su una melodia dall’appeal molto pop e parla della necessità di vivere la vita nel presente, senza farsi condizionare dal passato e dall’ansia di un futuro incerto. La soluzione talvolta è semplice e alla portata di tutti, andando a fare una passeggiata al mare e godendo di una bellissima giornata di sole. L’istinto musicale di Sofia Brunetta sa muoversi agilmente in territori apparentemente distanti, ma i cui confini si annullano grazie alla curiosità di uno spirito eclettico e sempre in continua ricerca. Che imbracci una chitarra elettrica o che metta le mani su un vecchio organo giocattolo, le sue canzoni restituiscono dignità al concetto di musica pop, melodie accattivanti su atmosfere che mischiano al trasporto del soul la sfrontatezza del rock, al battito del funk un’attitudine indie. Filo conduttore è una voce che sa essere diretta e spigolosa, ma anche intima e sognante.

Cantautrice e chitarrista del gruppo Lola And The Lovers, con cui si è esibita nei più importanti locali live d’Italia e in varie manifestazioni di musica dal vivo, raggiungendo un totale di oltre 300 esibizioni live. Dal 2009 a oggi hanno aperto i concerti di artisti quali: Jon Spencer Blues Explosion, Fleshtones, Teatro degli orrori, Caparezza, One Dimensional Man, Offlaga Disco Pax, Skiantos, Zen Circus.  Oltre all’intensa attività live tra gli anni 2008 e 2012, che le ha viste esibirsi a Londra al 12 Bar club di Denmark street (la strada che ha visto leggende del rock tra cui Sex Pistols, Clash e Oasis tenere i loro primi concerti), le “Lola” hanno all’attivo un disco autoprodotto di dodici tracce dal titolo Pissed Off, dal luglio 2011 nei negozi di dischi con distribuzione Venus. L’album, recensito con esito positivo su numerose testate tra cui il Mucchio Selvaggio, vede la partecipazione di Roberto Dellera (Afterhours) e Gianluca de Rubertis (Il Genio). Un brano è inoltre finito su una compilation allegata a XL di REPUBBLICA nel novembre 2011 e un loro videoclip (“Lola is pissed off”) in rotazione su MTV New Generation. Nel 2012 Sofia intraprende un percorso da solista e si trasferisce per un anno a Montréal (Canada), città riconosciuta come cuore pulsante dell’indie rock internazionale, dove stringe rapporti e collaborazioni con artisti del luogo, partecipa ad importanti manifestazioni del panorama musicale indipendente nord-americano tra cui il festival Indie Week 2012, a Toronto (http://canada.indieweek.com/) e One Man Band Festival di Montréal (www.onemanbandfest.com). Apre i concerti di Amor Fou, Hugo Race, Cristiano Godano, Riccardo Sinigallia. È l'artista di apertura dell'unica data nel sud Italia di Cat Power. È tra i 6 finalisti del contest nazionale Controradio 2014 su oltre 600 artisti candidati. Attualmente è al lavoro alla produzione del suo primo disco solista (uscita prevista in primavera), arrangiato e prodotto con la collaborazione del dj-producer Giovanni Ottini aka Sonda.





  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio 2015 - 16:37
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati