Rukku.it

LAURA PETRACCA: Artista salentina ad Arte Padova

In occasione della XX Edizione di Arte Padova 2009, prestigiosa Mostra Mercato dedicata all’ Arte Moderna e Contemporanea in svolgimento dal 13 al 16 Novembre, nei padiglioni 7 e 8 di PadovaFiere, l’artista pugliese LAURA PETRACCA presenterà alcune delle sue opere più recenti presso lo stand Sky Carpe Diem, spazio curato dal noto critico d’arte Dott. Andrea Diprè.


LAURA PETRACCA: Artista salentina ad Arte Padova

Padova, culla dell'arte e della cultura, da sempre meta ambita di visitatori nazionali ed esteri, si vestirà di nuovo per l'occasione. La XX Edizione di Arte Padova ospiterà circa 160 tra le più quotate gallerie italiane affiancate da una selezione di opere di alto livello che spazieranno dall'Espressionismo al Surrealismo, dal Futurismo al Dadaismo, dal Cubismo all'Astrattismo, fino a giungere allo Spazialismo, all'arte Concettuale, alla Pop Art e non solo... Arte Padova si propone di condurre il visitatore lungo un percorso fatto di stili e poetiche, attraverso la conoscenza di artisti più e meno noti fornendo nuove chiavi di lettura ed interpretazione dell'arte moderna e contemporanea. Una manifestazione artistica, quindi, completa a 360° per le molteplici opportunità, di interesse e fruizione culturale, che proporrà al suo pubblico.
Laura Petracca Dopo l'assegnazione del Premio Mercurio d'Oro nel 2006, Laura Petracca, in Grecia ha ricevuto il Premio "International Prix The Pantokrator" 2007. Nello stesso anno ha partecipato alla Collettiva "Pianeta Donna:l'universo creativo al femminile" a Montegiordano Marina (CS); alla Rassegna Internazionale d'Arte Roma-2007", Basilica S. Maria del Popolo a Roma; ha ricevuto il Premio "Anthony Van Dyck 2007 ", a Lecce. Nello stesso anno, inoltre, a Roma, Laura Petracca ha ricevuto il Premio "Una vita per la cultura 2007". Nel 2008 ha partecipato al Premio "Città dei due mari" a Taranto ed al III Premio Internazionale di Pittura, Scultura e grafica BOE'. Nello stesso anno, in occasione della Collettiva" Primavera d'Arte a Roma" presso la Galleria il "Salotto dell'arte"ha ottenuto il I Premio per la Pittura. Nel 2009 ha partecipato alla Rassegna Internazionale d'Arte Contemporanea "Dimensioni astratte" a Taormina (ME) ed al VI Concorso Internazionale di Pittura Trofeo G.B.MORONI 2009" - Emozione" Bergamo.
Laura Petracca si è diplomata presso l'Accademia di Belle Arti di Lecce - Sezione Decorazione; ed è docente presso l'Istituto Istruzione Superiore Statale Polo Professionale di Tricase (Le), indirizzo "Tecnico"; i suoi soggetti preferiti sono i fiori, i paesaggi e le composizioni astratte ed utilizza preferibilmente tecniche: come l'acrilico, la tempera e la tecnica mista. Da oltre vent'anni partecipa a numerose collettive e personali in tutta Italia ed all'estero, durante le quali ha ricevuto premi e riconoscimenti: 1992, Collettiva a Tokyo; 1992, Esposizione Universale, Siviglia; 2001, Concorso Nazionale di pittura e grafica, Salsomaggiore Terme; 2004: Assegnazione Premio Omaggio a "Salvador Dalì", dell'Accademia Internazionale dei Dioscuri, Palazzo Valentini, Roma 2004: 2° Premio Nazionale d'Arte contemporanea, Nardò, Lecce 2005: Assegnazione del "Premio Nobel dell'Arte" Grande riconoscimento Artistico Europeo "Montecarlo" (Principato di Monaco) 2005: Premio "Alba" Ferrara.
Le sue opere, che sono in permanenza presso la Galleria"Immagini Spazio Arte" di Cremona, sono conservate in raccolte private e pubbliche: Galleria Veneta, Galleria Toscana e Accademia Firenze e le recensioni critiche dedicate alla Petracca sono presenti sulle maggiori riviste d'arte e pubblicate su testate nazioanali.
Hanno scritto di lei: Antonio PENNA, Valerio UTRI, Giuseppe AFRUNE, Rocco VERGARI, Maurizio ANTONAZZO, Vincenzo ABATI, Mariarosaria BELGIOVINE, Oronzo RUSSO, Tiziana CAZZATO, Domenico DISTILO, Anna IOZZINO, Simone FAPPANNI, Vittoria BELLOMO, Sandro SERRADIFALCO, Dino MARASA', Nadine GIOVE, Andrea Michele VINCENTI.
Così scrive dell'artista il Maestro Luigi DE GIOVANNI: "Le vetrate, i piatti, i vassoi vengono decorati con segno preciso, linee curve, spesso arzigogolate, armoniche e quasi calligrafiche, con qualche influsso orientale, concorrono ad opere di indubbia originalità, quasi una lieve reinterpretazione del barocco da lei respirato ed interiorizzato nella terra salentina. Il segno, diventato traccia della sua crescita artistica, si evolve in una eleganza compositiva e le cromie concorrono ad esaltare le forme curvilinee e morbide in interpretazioni sensibili e personali. Il legame con il luogo, l'humus dell'ambiente in cui vive ed ha vissuto è presente nelle sue opere ma gli attorcigliamenti della vegetazione del Salento, che si intuiscono come ricordo, sembrano sgrovigliarsi per donare sensazioni di serenità, quasi un contrasto col suo essere vulcanico.Ben consapevole che la linea non sia l'unico strumento espressivo, esalta la sintesi compositiva con esplosione di luce. Nelle opere dell'ultimo periodo l'istintiva stesura dei colori, ora più tenui e dati in maniera gioiosa a piccoli tocchi, l'armonia e l'equilibrio delle tonalità, l'essenzialità compositiva, le pennellate più libere e accostate, il segno più morbido è reso in modo estremamente personale, scorci e climi di sogno, che ricordano il suo amore per Klimt, fanno di Laura un'artista versatile, matura e libera da condizionamenti ".

Specchia, 11 Novembre 2009

Laura Petracca - Via Strada Comunale Patri - 73040 Specchia (Le) -Tel. 0833.784507 -
Email: laurapetracca@libero.it - www.laurapetracca.com



Gallery
  • LAURA PETRACCA: Artista salentina ad Arte Padova - 1/3
  • LAURA PETRACCA: Artista salentina ad Arte Padova - 2/3
  • LAURA PETRACCA: Artista salentina ad Arte Padova - 3/3


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:55
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati