Rukku.it

Giuseppe Afrune artista salentino

è nato a Poggiardo (Lecce), l'11 agosto 1954. Vive ed opera a Specchia (Lecce). È docente di ruolo in disegno dal vero ed educazione visiva per gli Istituti d’Arte Statali, è inoltre idoneo con nomina per l’insegnamento di pittura nelle Accademie di Belle Arti.


Giuseppe Afrune artista salentino

Mostra personale di Giuseppe Afrune a Poggiardo

Dal 13 dicembre 2009 al 7 gennaio 2010 il Palazzo della Cultura di Poggiardo farà da scenario ad un evento di straordinaria importanza per l'intero Salento diventandone, senza esagerazione, il cuore artistico e culturale.
Il Maestro Giuseppe Afrune, dopo alcuni anni dalla sua ultima mostra personale, torna ad esporre e lo fa nella sua Città natia con 36 ritratti incredibili, per espressività e delicatezza, di Giovani Paolo II, Padre Pio, Gesù Cristo, Madre Teresa di Calcutta che toglieranno il fiato ai visitatori.
Una mostra assolutamente unica nella sua composizione un percorso intensamente spirituale ed emozionante in cui il pennello ispirato dalla fede di Afrune ci restituisce i lineamenti scolpiti nel tempo della carità e della pace.
Un messaggio chiaro del resto già nel titolo della mostra "Il tuo volto Signore io cerco" (Salmo 26), prima ancora che nella scelta delle opere. Un gesto di riguardo e affetto dell'artista nei confronti di Poggiardo e di tutto il Salento, il desiderio da tempo coltivato di condividere con la sua gente, con i giovani soprattutto, il proprio percorso interiore di uomo e di artista attraverso le sue opere. Di testimoniare la sua fede, la sua spiritualità con l'arte. Ciò che caratterizza la pittura di Afrune è senz'altro la tecnica usata, unica al mondo: una pittura a fresco su multistrato marino composto con polvere di carparo (una tipica pietra leccese che si trova soltanto nel Basso Salento), resine naturali molto rare, pigmenti puri che fanno emergere dall'impasto una particolare brillantezza dei colori tradotti superbamente sui dipinti. Altra peculiarità è data dalla luce che si sprigiona dall'immagine vivificandone, in mille sfaccettature, ora la bontà, ora la fermezza, ora la melanconica sofferenza dell'uomo. Ciò che però rende assolutamente unica e speciale la pittura di Afrune è il sentimento che vi è dietro, sono le profonde emozioni che la animano e la guidano.
Si tratta di un'occasione unica per molti di ammirare le opere dell'artista Poggiardese perchè sono esposte in alcuni dei luoghi più importanti e sacri del mondo come il Duomo di S.Rufino ad Assisi , in cui vi è una sua mostra permanente su Giovanni Paolo II con 19 opere visitata ogni anno da 6 milioni di visitatori; come la Casa di sollievo della Sofferenza nel Museo permanente a San Giovanni Rotondo in cui sono esposte 25 opere su Padre Pio; come la Prefettura Pontificia nel Palazzo Pontificio in cui vi è esposto un ritratto di Benetto XVI; come la Sala Gentiluomini (dedicata a Giovanni Paolo II per i 25 anni di pontificato e unica nella storia dei vari pontificati) 1 ritratto a Giovanni Paolo II; come il Palazzo del Vicariato di Roma in cui le sue opere (3 ritratti: 1 del Card. Ruini,1 di Giovanni Paolo II,1 di Benedetto XVI) sono esposte tra quelle di Michelangelo e Raffaello; come la Cripta "Madonna delle Grazie" di San Giovanni Rotondo che custodisce le spoglie di Padre Pio in cui sono esposte 7 opere.
La mostra sarà visitabile dal 13 dicembre 2009 al 7 gennaio 2010 tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 20.
"È con gioia immensa e profondo orgoglio che la città di Poggiardo accoglie questo evento straordinario - afferma il Sindaco di Poggiardo Silvio Astore -. C'è un intero paese in trepidante attesa di ammirare le opere del maestro Afrune, sono ormai settimane che non si parla d'altro. Sarà del resto una mostra dal grandissimo significato culturale che, ne sono certo, catturerà i visitatori per la sua profonda intensità, la forte spiritualità e il grande valore artistico. Un magnifico regalo che il maestro Afrune ha voluto donare alla sua città natia in cui non esponeva da molti anni.

Avere la possibilità di condividere con i cittadini di Poggiardo e Vaste la sua trasformazione artistica e umana ammirando quella che è la sua arte oggi rappresenta un momento di crescita per l'intera comunità anche, ci tengo a sottolinerlo, sotto il profilo spirituale. Credo non si potesse avere evento migliore per chiudere l'anno in corso e aprire il nuovo per il nuovo Palazzo della Cultura, che con grandi sforzi e forte determinazione sta ormai diventando il cuore culturale pulsante di un intero territorio".

Per il Consigliere Regionale Aurelio Gianfreda "La Mostra di Giuseppe rappresenta un evento culturale per l'intera regione Puglia di alto profilo, sia per l'aspetto artistico sia per le implicazioni di carattere evolutivo di un percorso umano che il Maestro Afrune ha intrapreso ma non ancora concluso, passando dalla esaltazione dei cafè chantant alla riflessione intima sulla caducità del e alla trascendenza del . Le opere del Maestro presenti in Vaticano, in Castelgandolfo, in S. Giovanni Rotondo e nella Basilica di Assisi sono riconoscimenti ad un artista poggiardese di cui l'intera comunità è fiera. Sono profondamente convinto che questa Mostra nel Palazzo della Cultura, realizzata per la prima volta a Poggiardo e a distanza di 4 anni dall'ultima nel Castello di Carlo V a Lecce, rappresenti un tributo dovuto dall'Amministrazione Comunale ad un artista che continua a dare lustro a Poggiardo e alla cultura salentina che, nel panorama internazionale, rappresenta un'enclave straordinaria in differenti campi dell'espressione artistica. Un territorio, caratterizzato da esperienze che dai Messapi ai Romani ai Bizantini è stato l'habitat naturale di straordinarie testimonianze passate, non poteva essere sordo a straordinarie esperienze artistiche attuali.".

Per l'Assessore alla Cultura Lina Tarantino "Questa iniziativa è la conferma di quanto questa amministrazione comunale abbia deciso di investire nella cultura e lo faccia con passione e determinazione. Non si spiegherebbe altrimenti come un piccolo Comune come il nostro riesca ad organizzare eventi come il Congresso Internazionale sul Turismo Religioso, il Festival Internazionale dell'Archeologia per ragazzi, il Festival del Teatro Antico solo per citarne alcuni.
Lo spessore artistico del maestro Afrune è tale da trasformare questa mostra in un evento straordinario non solo per Poggiardo e Vaste. Ho visto alcuni dei quadri del maestro Afrune e ne sono rimasta impressionata per l'intensità delle espressioni e per la profonda spiritualità che da essi promana. Sono pertanto certa che questa mostra rappresenterà un'esperienza indimenticabile per chi verrà a visitarla."

Giuseppe Afrune è nato a Poggiardo (Lecce), l'11 agosto 1954. Vive ed opera a Specchia (Lecce). È docente di ruolo in disegno dal vero ed educazione visiva per gli Istituti d'Arte Statali, è inoltre idoneo con nomina per l'insegnamento di pittura nelle Accademie di Belle Arti. Ha eseguito numerosissime opere per chiese ed enti religiosi: i suoi ritratti di personaggi del clero, della cultura, della politica, fanno parte di collezioni pubbliche e private. Attivo partecipante della vita artistica nazionale ed internazionale, ha esposto in mostre collettive e personali sia in Italia che all'estero.
Dal 1982 al settembre del 2005 il maestro ha esposto a Roma, Istanbul, Parigi, Seul, Figuras, Tokyo, Washington, Philadelphia, Torino, Lamezia Terme, Varese, MIlan, Castro Reale (Ms), Modena, Viareggio, Firenze, Atene, Specchia, S. Maria di Leuca, Bastia (Pg), Amsterdam, Otterloo (Olanda), Auverse sur Oise (Francia), Lario Cadorago (Co), Putignano, Genova, Gallipoli, Poggiardo, Siviglia, Squinzano, Novara, Bangkok (Thailandia), Hong Kong (Cina), Singapore (Cina), Cortina d'Ampezzo, Saint Vincent, Carovigno, Bormio, La Spezia, Trifase, Vibo Valentia, Grosseto, Bari. Presente anche a trasmissioni televisive di TeleNorba, Iatlia7, Rai1, Rai3.

Per informazioni: Ufficio Cultura del Comune di Poggiardo (responsabile dott. Antonio Ciriolo, Tel. 0836.909812, Fax 0836.909863, e mail affarigenerali@comune.poggiardo.le.it, sito internet www.poggiardo.com).

L'addetto alla Comunicazione
Dott. Pasquale De Santis



Gallery
  • Giuseppe Afrune artista salentino - 1/2
  • Giuseppe Afrune artista salentino - 2/2


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:55
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati