Andrea Senatore presenta Vulkan a Lecce

Il compositore, polistrumentista, cantante e performer salentino presenterà i brani di Vulkan nell'ambito della rassegna La Poesia nei JukeBox.


Andrea Senatore presenta Vulkan a Lecce

In chiusura dj set di Alessio Bertallot.

Venerdì 5 dicembre (ore 22.00 - ingresso gratuito) alle Officine Cantelmo di Lecce, nell'ambito della rassegna La Poesia nei Jukebox, il compositore, polistrumentista, cantante e performer Andrea Senatore presenterà i brani del suo ultimo progetto discografico Vulkan (prodotto da Minus Habens Records e promosso da Puglia Sounds) con un inedito spettacolo live, un viaggio tra musica elettronica ed arti visive e multimediali. Il suono interagisce e si intreccia alle proiezioni 3D mapping per trascinare il pubblico in nuove dimensioni. Senatore sarà accompagnato sul palco da Donato Nicolaci (chitarra) e Matteo Spano (batteria). Le proiezioni 3D mapping saranno affidate ai DualBit (Alessandro Vangi e Leandro Summo), autori del videoclip della title-track "Vulkan". A seguire dj set di Alessio Bertallot, conduttore radiofonico, cantante e dj.


“Vulkan” è uscito ad un anno di distanza dalla pubblicazione di "De/Nucleo", progetto che ha segnato un'importante e prestigiosa collaborazione fra il compositore salentino ed il noto violoncellista Giovanni Sollima. “Vulkan” è un album dal carattere fortemente cosmopolita che si contraddistingue per composizioni elettroniche di respiro internazionale, su cui spiccano le interpretazioni in lingua originale di Nabil Bey dei Radiodervish (arabo e inglese in “Clouds”), Carmen Buss (tedesco in “Vulkan”), Mitsuko Morita (giapponese in “Shiro-ko” e “Dromo”). Il susseguirsi delle otto tracce che compongono “Vulkan” è scandito da un sottile equilibrio fra umano e digitale. Risultato di un lungo processo creativo, prima interiore e poi musicale, in questo album convergono matrici più marcatamente elettroniche con cui Andrea Senatore sintetizza una personale riflessione sulla condizione esistenziale dell'uomo moderno, sospeso tra spirito e materia, alla ricerca di nuovi punti cardinali. Hanno collaborato inoltre alla realizzazione di “Vulkan”: Giorgio Distante (tromba in “Noom” e “T-bana”), Simone Quarta (sintetizzatore e drum machine in “Monochrome”) e Elisa Nitti (backing vocals in “Monochrome”).
 

Musicista legato al mondo dell’arte nella sua totalità, alla sperimentazione sonora, all’elettronica ed alla ricerca multimediale, Andrea Senatore aka Cynic inizia a studiare pianoforte a 7 anni e successivamente si dedica anche allo studio della chitarra e delle percussioni. Alla fine degli anni novanta, affascinato sempre più dalle infinite possibilità offerte dall’elettronica, compra il suo primo sintetizzatore, riprende gli studi di armonia e comincia a produrre una serie di lavori sperimentali che gli permettono di iniziare una lunga e tuttora attiva collaborazione con alcuni registi e produttori cinematografici del panorama indipendente italiano. Nel 2006 fonda Scientist&Cynic: progetto dalla spiccata natura electro/pop. Nel 2007 l’album debutto di Scientist&Cynic,“Primatoid”, ottiene ottimi riscontri dal pubblico e dalla critica, in Italia e all’estero. Il brano Far From me, scritto da Andrea, viene inserito nella compilation “Soundsation” edita in collaborazione con la Sony/BMG. Lo stesso brano vince il prestigioso concorso Demo Rai e viene trasmesso per un anno intero su Rai radio Uno. Il pezzo The quiet Gnome , invece, viene utilizzato dall’etichetta di Los Angeles Stroboscopic Records e dalla net-label Muertepop. Nello stesso anno inizia un’attiva collaborazione col violoncellista Giovanni Sollima, si esibisce con il rumorista Andrea Martignoni e il video artista Saul Saguatti. Ha partecipato a seminari e workshop con alcuni dei più grandi nomi della musica elettronica colta (tra gli altri: Giorgio Nottoli, Giuseppe Di Giugno, Lybin Dmitry ecc.). Nel 2008 debutta con l’etichetta Recycle Records (Irma) per la quale rilascia un Ep: “Fractal”. Nel 2010 consegue il diploma di specializzazione in “Musica Applicata alle nuove Tecnologie” presso il conservatorio “N. Piccinni” di Bari. Nel 2011 pubblica l’Ep “4 Types of Me”(Miraloop Records), i remix “Chicago”(Recycle Records), “Thrills”(Miraloop Records) e “Falling”(Miraloop Records)e compone la colonna sonora del video “Pompei città da scoprire” (regia di Francesco Domenico D’Auria): opera audiovisiva scelta dalla regione Campania per rappresentare la città di Pompei al BIT (Borsa Internazionale del Turismo) 2011. Pubblica, su Recycle Records, Polar e Oresund: la prime due parti di una trilogia dedicata alla Scandinavia. Nel 2012 entra a far parte del roaster Minus Habens Records che pubblica il suo nuovo album “De/Nucleo”: disco nato dall’incontro con Giovanni Sollima. Attualmente collabora con i Radiodervish: suoi gli inserti elettronici presenti su “Human” il nuovo disco della band uscito il 5 febbraio 2013 su Sony Music. Si è esibito con Nabil Bey e Michele Lobaccaro all’anteprima nazionale del progetto “Cuore Meridiano”. Ha partecipato e suonato allo showcase catanese per la presentazione di “Human” con Franco Battiato. Giovanni Sollima, Maestro Concertatore del Festival Notte della Taranta edizione 2013, ha affidato a lui la composizione delle tessiture elettroniche del concerto finale di Melpignano. Sul palco della Notte della Taranta si è esibito, tra gli altri, con Max Gazzè, Anna Cinzia Villani e l’Orchestra popolare. Nel 2014 pubblica il nuovo album "Vulkan".


"La poesia nei jukebox" è una rassegna di musica e libri con incontri, presentazioni, concerti, reading e un mercatino dedicato alle case editrici e alle etichette pugliesi, con un'ampia esposizione dedicata al vinile e agli oggetti vintage. L'appuntamento - da venerdì 5 a lunedì 8 dicembre - rientra nell'articolato programma di Officine della Musica, progetto promosso dall'Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Lecce in collaborazione con Officine Cantelmo e Coolclub con il sostegno di Puglia Sounds. Tra gli ospiti Alessio Bertallot, Federico Fiumani, Riccardo Sinigallia, Giulio Casale, Andrea Senatore, Nicola Lagioia, gli autori di Inchiostro di Puglia e del Magazzino di Poesia di Spagine, le danzatrici di Tarantarte, Felice Liperi e un appuntamento in ricordo di Rina Durante a cura di Folkbooks. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito. Info www.lapoesianeijukebox.org



  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2014 - 19:12
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati