Rukku.it

AMERIGO VERARDI e MARCO ANCONA

Considerati storicamente tra gli artisti più influenti della scena underground salentina, tornano ad esibirsi insieme dopo 5 anni. In attesa di un nuovo progetto che presto li vedrà per la prima volta collaborare in studio di registrazione, proporranno delle rivisitazioni di brani selezionati dai loro lavori più recenti.


AMERIGO VERARDI e MARCO ANCONA

Amerigo Verardi (voce e chitarra) e Marco Ancona (voce e chitarra), considerati storicamente tra gli artisti più influenti della scena underground salentina, tornano ad esibirsi insieme dopo 5 anni.

In attesa di un nuovo progetto che presto li vedrà per la prima volta collaborare in studio di registrazione, proporranno delle rivisitazioni di brani selezionati dai loro lavori più recenti ("Non è abbastanza ancora" - Bludinvidia e "Nessuno è innocente" - Lotus) oltre a qualche inedito.

Un particolarissimo set in bilico tra atmosfere acustiche dall'aria spiccatamente psichedelica e un nervosismo elettrico di matrice british, melodie e testi dalla vena surreale che da sempre hanno contraddistinto i loro rispettivi corsi artistici.

Il 25 Febbraio sarà già pubblicato il primo brano singolo intitolato "Mano nella mano" al quale seguirà un tour che partirà il 16 Aprile e che toccherà le principali città d'Italia.

 

Da "L'Unità", 2 febbraio 2009

".. "Il Paese è reale", la canzone che gli Afterhours presenteranno sul palco del festival, sarà anche il titolo di un album molto particolare.

Oltre al brano in questione, il cd conterrà altri 18 inèditi di artisti scelti da Manuel Agnelli, a rappresentare quella nuova musica italiana che produce spesso le cose più innovative e interessanti, ma che ha difficoltà a trovare spazi promozionali adeguati. "Non la considero una compilation-ha spiegato Manuel Agnelli nella conferenza stampa romana di oggi, convocata per presentare il progetto- ma un vero disco collettivo". La tracklist vede, oltre agli Afterhours, i nomi di Roberto Angelini, Beatrice Antolini, A Toys Orchestra, Cesare Basile, Paolo Benvegnù, Calibro 35, Dente, Disco Drive, Marco Iacampo, Mariposa, Marta sui Tubi, Marco Parente, Reverendo, Settlefish, Teatro degli Orrori, Amerigo Verardi e Marco Ancona, Zen Circus, Zu. Il cd è prodotto da Casasonica, (la label fondata dai Subsonica) e sarà distribuito in esclusiva dalla rete delle librerie FNAC al prezzo di 9,90 € dal 25 febbraio, ma è prenotabile già da oggi su www.fnac.it.


In seguito ad una prima collaborazione che li vede in tour nel 2003/04 nel progetto denominato Lotus con l'album "Nessuno è Innocente" (Mescal), i due per i successivi anni sono impegnati separatamente in altre attività.

Amerigo Verardi si dedica alla produzione artistica in studio per Baustelle, Virginiana Miller, Leitmotiv, Valentina Gravili e altri, al progetto The Freex con cui pubblica il cd single "The dregs of a nation" e alla stesura di una raccolta di scritti in forma di poesia che sarà pubblicato a breve.

Marco Ancona pubblica con i Bludinvidia l'album "Non è abbastanza ancora" (Start Records/Storie di Note) che, trainato dal fortunato videoclip del brano "Danneggiamento del Sistema Periferico", porta la band in un lungo tour che si conclude il 5 aprile 2007.

Per l'ultima esibizione Marco progetta e realizza "Bludinvidia Blog", un esclusivo concept-live trasmesso in diretta sul web all'interno del quale ospita diversi artisti musicali e non.
L'iniziativa riscuote successo sia tra il pubblico che tra i media e la band torna a breve in studio a lavorare su nuove produzioni.





Gallery
  • AMERIGO VERARDI e MARCO ANCONA - 1/3
  • AMERIGO VERARDI e MARCO ANCONA - 2/3
  • AMERIGO VERARDI e MARCO ANCONA - 3/3


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:55
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati