I Comuni del Salento


Ecco i comuni del Salento su una comoda mappa con i confini comunali.
Sono molti i comuni salentini da visitare ed ammirare, a cominciare da Lecce, chiamata anche "la Firenze del Sud" che la si può considerare la capitale del Barocco; percorrendo la costa jonica, si può ammirare il mare cristallino di Porto Cesareo; scendendo giù per Gallipoli, la "Perla del Salento", si può visitare sia la Città Vecchia, situata su di una piccola isola rocciosa e la Città Nuova, estesa su di uno stretto promontorio che si unisce con la prima, grazie ad un lungo ponte: Gallipoli detiene il primato per l’essere il cuore della movida salentina; da Gallipoli in poi si possono ammirare tutta una serie di marine, denominate anche "le Maldive del Salento", proprio per la loro bellezza paradisiaca; arrivando a Santa Maria di Leuca, De Finibus Terrae, si vedrà la propaggine più meridionale tra i vertici ideali del Salento, insieme a Taranto e a Pilone. Risalendo lungo il versante Adriatico, invece si possono ammirare: il ponte Ciolo di Gagliano del Capo, simile al ponte di Brooklin; Castro, con la famosissima Grotta della Zinzulusa, risalendo fino ad Otranto dove potersi immergere in un mondo tutto medievale, grazie al castello aragonese e le stradine del centro storico che evocano un’atmosfera magica, quasi a sentire suoni e voci di quel periodo.