Rukku.it

Può un dolce essere salutare?

L’esperto dice sì Scoperta e degustazione di dolci realizzati con Olio EVO


Può un dolce essere salutare?

Nella prossima “Buona (e sana) Domenica” sono di scena il PanSorriso, il PanGioia ed il PanBellezza con ingredienti sani a km 0.

La prossima “Buona (e sana) Domenica”, oltre ad essere buona e sana, sarà anche molto …dolce! Sì, perché domenica 29 dicembre, presso il Cafè dei Napoli in pieno centro ad Alliste (Le), i riflettori saranno puntati su dei prodotti di alta pasticceria che hanno la straordinaria caratteristica di essere realizzati con Olio Extravergine d’Oliva (al posto del burro), miele (al posto dello zucchero), lievito madre e tanti altri ingredienti assolutamente naturali e a km 0, parliamo del PanSorriso, del PanGioia e del PanBellezza, i tre dolci della salute concepiti e realizzati dal pasticciere salentino Giovanni Venneri. Il segreto del PanSorriso sono i fichi secchi salentini macerati nell’Elisir S. Marzano, il PanGioia ha un’anima di “cuettu” ed il PanBellezza nasconde nella sua dolcezza chicchi di melograno e aloe vera.

L’appuntamento quindi di quest’altra “Buona (e sana) Domenica della Dieta Med-Italiana” è fissato per il 29 dicembre. Il programma, sebbene si svolga nella sola mattinata, è ricco e pieno di sorprese. Si comincia alle 10.30 con due incontri con esperti, il nutrizionista Cristian Manni illustrerà tutte le proprietà salutistiche, terapeutiche e nutrizionali degli ingredienti che compongono i tre dolci mentre l’esperta di estetica Anna Barbieri concentrerà l’attenzione sul PanBellezza. Per l’intera mattinata, dalle 10.30 alle 13, sarà possibile conoscere, apprezzare e degustare gratuitamente tutti e tre i prodotti dolciari, oltre all’olio extravergine “Adamo” (con cui i dolci sono realizzati) ed il “cuettu” e Vincotto Primitivo dell’azienda di Melissano “Terra Apuliae”. A completare il cartellone degli eventi un mini spettacolo del cantattore salentino P40 e la presentazione della personale di pittura “Amore e …non Amore” di Mario Venneri.

Anche in questa terza occasione saranno premiati tutti coloro che giungeranno in bicicletta, in quanto Giovanni Venneri ed il Cafè dei Napoli regalerà loro un “PanGioia” da 250 gr., questo perché la Dieta Med-Italiana è anche movimento, attività fisica e eco-sostenibilità.

Ricordiamo che le “Buone (e sane) Domeniche – il buon gusto della salute” sono una serie di incontri che avranno luogo durante alcune delle domeniche di questo prossimo inverno/primavera e che, volta per volta, punteranno i riflettori su un ben specifico prodotto caratterizzato dall’essere sia buono al gusto che sano e salutare. Un vero e proprio nuovo format di eventi ideato dagli studenti di “Pro_Salento” e mirante a formare e ad informare la cittadinanza, i turisti e i visitatori sulla grande qualità dei prodotti realizzati sul territorio e sui loro benefici in termini di benessere e salute.

Alcuni collegamenti utili:

Le Buone (e sane) Domeniche: www.dietameditaliana.it/buonasanadomenica

I dolci della salute: http://cafedeinapoli.it/?p=309



  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati