Rukku.it

Linguine ai ricci di mare

Tutto il profumo del mare in tavola con i frutti di mare più dolci e saporiti del Salento


Linguine ai ricci di mare

I ricci sono dei frutti di mare molto saporiti. Una volta divisi a metà, i salentini doc ne gustano la polpa interna con il pane, ma sono anche ottimi per condire un bel piatto di linguine. Provare per credere!

Ingredienti per 6 persone:

30 ricci di mare interi

500 g di linguine

500 g di pomodorini

Aglio

Olio

Sale

pepe

prezzemolo

peperoncino

 

Scaldate l’olio in padella e aggiungete uno spicchio d’aglio. Tiratelo via dopo qualche minuto e aggiungete i pomodorini spezzettati, privati dei semi e possibilmente spellati.

Condite con sale, pepe e peperoncino. Aggiungete un mestolo d’acqua e lasciate in cottura per un quarto d’ora. Spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo tritato. Poi, una volta aperti i ricci a metà, versatene la polpa in padella, aiutandovi con un cucchiaino.

Versate le linguine, precedentemente  lessate al dente in acqua salata. Fate saltare la pasta e girate per amalgamare il composto.

Servite subito e...buon appetito!



  • Cinzia.Margarito
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati