Rukku.it

Il pomodoro

Dagli Atzechi alle proprietà terapeutiche di oggi e alla Sagra te lu pummitoru schiattarisciatu.


Il pomodoro

Il pomodoro è nato nel centro America e le popolazioni indigene, gli Atzechi, lo conoscevano con il nome xitomatl. La salsa del pomodoro è stata, per lungo tempo, ingrediente principale della dieta atzeca. Su questo frutto si è detto di tutto, conoscendo e apprezzando le sue proprietà terapeutiche, e in Francia, per molto tempo, veniva chiamato "pomme d'amour" pomo d'amore in quanto si pensava fosse afrodisiaco. Anche in Italia il pomodoro ha avuto quest'etichetta infatti, in Sicilia, è chiamato con il nome di "pùma-d'amùri" e cioè pomo dell'amore. Il pomodoro arriva in Europa nel 1540 per mano degli spagnoli che rientrando dalle campagne espansionistiche nell'America del Sud portarono in patria la preziosa piantina che diverrà alimento indispensabile anche per gli europei.
Originariamente il colore del pomo era "oro", da dove ha preso il nome, poi, in seguito in Italia, dove attecchi molto bene in alcune regioni calde del sud, prese il colore rosso dopo alcuni incroci e innesti. Le proprietà terapeutiche del pomodoro sono innumerevoli e tra la più importante è quella di difendere la pelle dalle scottature del sole durante l'Estate.

 

 



Gallery
  • Il pomodoro - 1/2
  • Il pomodoro - 2/2


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati