Rukku.it

Cozze municeddhe

Anche le cozze di terra nel Salento trovano largo impiego nella dieta dei salentini.


Cozze municeddhe

Molto rinomata e nazionale la sagra che si tiene, in agosto, a Cannole, la Festa della Cozza Municeddha.

Per preparare le cozze municeddhe servono 1 Kg di Cozze moniceddhe, 1 bicchiere di vino bianco secco, 2/3 foglie di alloro, 100 grammi di olio, sale, peperoncino quanto basta e 1 cipolla.

Per preparare le cozze bisogna lavrle per bene ed eventualmente si toglie la "panna" esterna. Mettete sul fuoco una teglia abbastanza larga con dell'olio, la cipolla tagliata a fette e il sale. Fate appassire la cipolla senza rosolarla molto. A questo punto sgocciolate bene le cozze moniceddhe e mettetele in padella con il sale che ritenete opportuno e continuate la cottura con una fiamma vivace. Aggiungete 2 o 3 foglie di alloro e bagnanate con un bicchiere di vino bianco secco pochi minuti prima di spegnere il fuoco. Lasciate evaporare e servitele calde.
Nella cucina salentina non guasta una punta di "diavulicchiu" (peperoncino) che fa sempre bene.



Gallery
  • Cozze municeddhe - 1/1


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:56
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati