Gallipoli
    Rukku.it

    Il comune di Gallipoli


    Gallipoli

    Gallipoli sorge sulla costiera occidentale della penisola salentina, nel Golfo di Taranto.
    E' suddivisa in due parti, la Città Vecchia, situata su di una piccola isola rocciosa e la Città Nuova, estesa su di uno stretto promontorio che si unisce con la prima, grazie ad un lungo ponte.
    Questa disposizione geologica rende Gallipoli unica, suggestiva, un angolo d'oriente immerso nella bellezza delle sue vie, nelle mura bianchissime delle sue costruzioni, circondato dall'azzurro del suo mare. Si mischiano a tutto questo i palazzi seicenteschi stile barocco, le sue chiese ricchissime d'arte pittorica, la sua gente cordiale ed operosa.
    Lo zoccolo delle antiche mura, ricco di fortini e baluardi, un tempo sostegno di cannoniere, oggi sorregge una corona di case e palazzi, con le torri a guardia dell'affascinante storia che le circonda.
    Questa "perla" incastonata nel Mar Jonio, che ancora oggi vive dei riti di una popolazione di pescatori e marinai, grazie ai suoi colori, alla mescolanza di diverse culture, alla sua storia, all'arte che la circonda, aumenta di anno in anno la sua connotazione di meta turistica di rara bellezza. Passare le vacanze a Gallipoli, grazie alla sua attività balneare ed alle attrezzature nautiche capaci di accogliere imbarcazioni di ogni classe, oltre che per la sua offerta ricettiva e la varietà delle manifestazioni durante il periodo estivo, vuol dire tuffarsi nel passato e vivere al contatto con la natura e le proprie origini.


    L'ORIGINE:

    La nascita della Città ha origine antichissime, addirittura fi già sede di una colonia durante l'invasione del Salento da parte dei Dori tra il VIII e VII secolo a.C. Fu colonia greca dotto il controllo di Taranto e qui probabilmente risale l'origine del suo nome, dal greco Kalè Polis, bella città.
    Da allora, fondamentalmente per la sua posizione strategica e la sua potenza marinara, fu invasa e conquistata da Romani, Longobardi, Bizantini, Saraceni, NOrmanni, Aragonesi, Angioini, Veneziani.
    Numerosi riferimenti storici sotto forma di monumenti e costruzioni, che lasciano trasparire le evoluzioni storiche della città.



    Gallery
    • Gallipoli - 1/38
    • Gallipoli - 2/38
    • Gallipoli - 3/38
    • Gallipoli - 4/38
    • Gallipoli - 5/38
    • Gallipoli - 6/38
    • Gallipoli - 7/38
    • Gallipoli - 8/38
    • Gallipoli - 9/38
    • Gallipoli - 10/38
    • Gallipoli - 11/38
    • Gallipoli - 12/38
    • Gallipoli - 13/38
    • Gallipoli - 14/38
    • Gallipoli - 15/38
    • Gallipoli - 16/38
    • Gallipoli - 17/38
    • Gallipoli - 18/38
    • Gallipoli - 19/38
    • Gallipoli - 20/38
    • Gallipoli - 21/38
    • Gallipoli - 22/38
    • Gallipoli - 23/38
    • Gallipoli - 24/38
    • Gallipoli - 25/38
    • Gallipoli - 26/38
    • Gallipoli - 27/38
    • Gallipoli - 28/38
    • Gallipoli - 29/38
    • Gallipoli - 30/38
    • Gallipoli - 31/38
    • Gallipoli - 32/38
    • Gallipoli - 33/38
    • Gallipoli - 34/38
    • Gallipoli - 35/38
    • Gallipoli - 36/38
    • Gallipoli - 37/38
    • Gallipoli - 38/38


    • Redazione
    • Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2014 - 18:54
    Commenti

    Nessun risultato trovato.


    Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati