Rukku.it

I Passiùna tu Christù

Canti, preghiere e riti della settimana santa nella Grecìa salentina - Ta Prakalímmata jô Paska

Dal 21 Marzo 2013 - 00:00

Al 24 Marzo 2013 - 00:00


I Passiùna tu Christù

Da giovedì 21 a domenica 24 marzo i comuni di Calimera, Sternatia e Zollino presentano la rassegna I PASSIÙNA TU CHRISTÙ, nell’ambito del progetto POLYSONG, programma di cooperazione territoriale europea, Grecia – Italia 2007-2013.

La rassegna I PASSIÙNA TU CHRISTÙ è una manifestazione dedicata al recupero ed alla riproposizione dei canti devozionali della passione di Cristo. All’interno e sui sagrati delle chiese, e in altri luoghi-simbolo dei paesi organizzatori, gli anziani cantori e i giovani interpreti della tradizione musicale griko-salentina si misureranno con i canti che narrano la vita e la morte di Cristo.

Nei canti di Passione si contemplano gli ultimi istanti della vita di Gesù: solo di fronte alla morte, solo nella propria condizione umana, con la responsabilità e tragica consapevolezza che l’essenza umana contempla la morte. Nella Grecìa salentina questi canti devozionali hanno resistito al tempo e alle mode, consegnandoci, attraverso il loro svolgimento liturgico, l’essenza del divenire umano: la Passione rappresenta la pietas popolare e la modalità più complessa e articolata attraverso la quale il popolo esprime il suo misticismo e la necessità di comunicare con la divinità.

La Passione in lingua grika, oltre ad essere tratto unificante e distintivo dei paesi della Grecìa salentina, può sicuramente considerarsi una delle forme più antiche di teatro popolare ed essere inserita a pieno titolo nella grande tradizione italiana del “Bruscello”: sacre rappresentazioni di carattere popolare, ispirate a storie di eroi o personaggi biblici, che nel XII secolo si tenevano, nella piazza o nei crocicchi dei paesi, su palcoscenici che avevano come scene rami fronzuti.

Questa ricca eredità culturale, insieme a quella che proviene dall’altra sponda del Mediterraneo - il Comune di Pogoni, città dell’Epiro, partner greco del progetto - è oggi al centro dell’attività del progetto Polysong, giunto al suo secondo appuntamento dopo la giornata di apertura dei lavori tenutasi a Zollino lo scorso 7 febbraio. La rassegna musicale, dedicata alla valorizzazione dei canti devozionali di Passione, s’inscrive in un progetto di riscatto e rilancio del senso di appartenenza, che è anche fattore di crescita culturale e spirituale, e infine opportunità di sviluppo, inteso anche in senso turistico.

 

L’EVENTO È ORGANIZZATO DAI COMUNI DI CALIMERA, STERNATIA E ZOLLINO

LA PRODUZIONE È CURATA DA KURUMUNY

 

Per maggiori info

0832801528 | 3299886391 | info@kurumuny.it;

0832870290 | 0832870291 | biblioteca@comune.calimera.le.it



  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:57
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati