Rukku.it

César Brie in scena con "Albero senza Ombra"

Uno spettacolo sul massacro dei contadini boliviani ai Cantieri Koreja

Dal 5 Dicembre 2013 - 20:45

Al 6 Dicembre 2013 - 20:45


César Brie in scena con "Albero senza Ombra"

Si inaugura giovedì 5 dicembre ore 20,45 STRADE MAESTRE, la stagione teatrale 2013-2014 promossa da Cantieri Koreja, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Puglia, Provincia e Comune di Lecce.
Giunta alla XII edizione, Strade Maestre propone quest'anno, tante novità e conferme per un teatro d'arte, non commerciale, che produce emozioni e visioni e che incontra un pubblico ampio intergenerazionale fiducioso nella capacità del teatro di essere veicolo di crescita culturale e civile.

Sul palcoscenico dei Cantieri Koreja un atteso ritorno, quello dell'argentino César Brie in scena con ALBERO SENZA OMBRA, uno spettacolo sul massacro dei contadini boliviani, uno dei tanti undici settembre caduto nell'oblìo dei più. Non un reportage o una cronaca raccontata bene ma un pezzo di vita propria e di storia. Un racconto potente che mette il pubblico davanti ai fatti per conoscere e riflettere.
L'11 Settembre 2008 nel Pando regione della giungla boliviana, infatti, si è consumato un massacro di contadini rimasti senza un nome, un volto, una storia.
[...] A chi importa dei contadini boliviani in questa parte del mondo? Questa mia "pietà che è loro nemica" e che ai più risulta indifferente è il legame che mi unisce a una terra in cui ho vissuto per vent'anni e da cui forse mi sto cong edando, dichiara Brie, è l'umanità che mi obbliga sempre a guardare le macerie delle guerre combattute altrove, che chiede conto delle private macerie nascoste fra quattro mura e mi accomuna ai derelitti ai quali sento ogni giorno di più di appartenere. Da questa coscienza di assoluta inutilità nasce Albero senza ombra, che indaga sogni, solitudini, storie ricostruite e reinventate di esseri umani che il sonno pesante del benessere relega in un mondo distante e che invece sono il rovescio della moneta che tutti consumiamo. [...]

ALBERO SENZA OMBRA
Dedicato alla memoria di Alberto Brailovsky
testo, regia e interpretazione César Brie
musiche Pablo Brie e Manuel Estrada
progetto scene e costumi Giancarlo Gentilucci e César Brie
luci César Brie, Marco Buldrassi
produzione Fondazione Pontedera Teatro
con la collaborazione organizzativa di Associazione Arti e Spettacolo

Venerdì 6 dicembre sempre alle 20.45 andrà in scena INDOLORE, uno spettacolo sui difficili rapporti fra le mura domestiche con il testo e regia di Cesar Brie. Due sposi entrano a casa dopo le nozze come nelle fiabe. La sposa attraversa la porta tra le braccia del marito. Tutti gli oggetti sono incartati. Scartano tutto chiedendosi come sarà la loro vita insieme. La casa che costruiscono è un ring di pugilato. Uno spazio chiuso in cui si alternano i combattimenti e le tregue di un amore che il tempo, l'abitudine, le frustrazioni e l'incapacità di comunicare faranno diventare un luogo di violenza. Il ring e i regolamenti del pugilato permettono due metafore: non è lecito colpirsi se il peso di uno supera di sei chili il peso dell'altro mentre il quadrilatero è un luogo chiuso dal quale non si esce se non sconfit ti, feriti, o morti.
Non è un testo di denuncia ma un poema amaro su quanto accade troppo spesso dentro le mura domestiche, un tentativo di evocare nel pubblico quel lato oscuro in cui tutti trovano qualcosa di sé.


INDOLORE
testo e regia di César Brie
con Gabriele Ciavarra e Adalgisa Vavassori
scene e costumi Paola Tintinelli
musiche Pietro Traldi
produzione Campo Teatrale

E dopo spettacolo, CENA CON L'ATTORE.
Per chi non si fosse mai addentrati nelle cucine di un teatro, venerdì sarà un'occasione unica di socialità.
Koreja, infatti, apre le porte ad una vera e propria forma di incontro fatta di pochi, semplici ingredienti: il cibo, il buon vino, la simpatia di un attore e la curiosità del pubblico.
Vi aspettiamo, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA!

Promozione speciale: 2 spettacoli + cena: euro 20
Ingresso cena (spettacolo escluso): euro 8


Guida per lo spettatore

Biglietteria e prevendite
Ingresso intero: 12 euro • Ingresso ridotto (under 30 e over 60): 8 euro
ABBONAMENTI CTK: 10 spettacoli di Strade Maestre a scelta (senza posto fisso con prenotazione obbligatoria per ogni appuntamento).
INTERO: 80 euro • RIDOTTO (under 30 e over 60): 60 euro
MINICARD CTK: 3 spettacoli a scelta
INTERA: 27 euro • RIDOTTA (under 30 e over 60): 20 euro

RIDUZIONE BIGLIETTI:
SOCI COOP, FELTRINELLI, FAI, ARCI, MONGOLFIERA, BANCA POPOLARE DI BARI: ingresso € 10 per tutti gli spettacoli con ingresso intero a 12€
(Solo per i Soci Coop, Feltrinelli e Arci una tessera dà diritto all'acquisto di due biglietti a 10 € per tutti gli spettacoli con ingresso intero a 12€)

Cantieri Teatrali Koreja e DB D'Essai insieme per fare cultura.
Se vai al cinema conserva il biglietto. Presentandolo al botteghino nei 7 giorni successivi avrai diritto ad un ingresso a € 10 per tutti gli spettacoli con ingresso intero a 12€

SCONTO STUDENTI UNIVERSITA' DEL SALENTO, CONSERVATORIO TITO SCHIPA E ACCADEMIA DI BELLE ARTI LECCE 4 € per la rassegna Strade Maestre; 2,50 € per gli spettacoli della rassegna Open Dance ACQUISTANDO UN APPOSITO TAGLIANDO PRESSO SEDE A.DI.S.U. - VIA ADRIATICA, LECCE. Il tagliando va poi presentato al botteghino dei Cantieri Teatrali Koreja per il ritiro del biglietto d'ingresso. Si consiglia la prenotazione.

RIDUZIONE ABBONAMENTI:
SOCI COOP, FELTRINELLI, ARCI:
Abbonamento a 10 spettacoli a scelta senza posto fisso: 60€
Abbonamento a 3 spettacoli a scelta senza posto fisso: 20€
LE RIDUZIONI NON SONO CUMULABILI.

INFO E PRENOTAZIONI:
Cantieri Teatrali Koreja • Tel 0832 242000 / 240752
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00

www.teatrokoreja.it

AI CANTIERI TEATRALI KOREJA SI DEGUSTANO VINI CANDIDO.



  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:57
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati