Rukku.it

Simona Molinari al Livello 11/8

“La Felicità in tour winter 2013” accompagnata dall’immancabile sestetto La Mosca Jazz Band

Dal 29 Dicembre 2013 - 21:00

Al 29 Dicembre 2013 - 22:00


Simona Molinari al Livello 11/8

Reduce dal successo ottenuto alla 63° edizione del Festival di Sanremo, diversi singoli di successo ed un tour estivo che l’ha resa protagonista nei maggiori teatri d’Italia, Simona Molinari torna nel Salento, dove è attesissima con “La Felicità in tour winter 2013” accompagnata dall’immancabile sestetto La Mosca Jazz Band, domenica 29 dicembre al Livello Undiciottavi, la casa della musica di Trepuzzi.

L’atmosfera che si respira ai suoi live è quella di una rappresentazione teatrale molto suggestiva, dall’aria retrò, nella quale l’artista si muove con molta naturalezza, seguendo il sound vintage delle sue canzoni e le note tipicamente swing che ci riportano in un’atmosfera sospesa fra gli anni ‘30 e ‘40.

Lo spettacolo proporrà La felicità, brano scritto da Simona e presentato al Festival in coppia con Peter Cincotti, e le canzoni del nuovo album Dr. Jekyll Mr. Hyde uscito lo scorso 14 febbraio, tra cui ricordiamo Sampa Milano cantato in duetto con Gilberto Gil, Where the clouds go che vede la partecipazione di Roberto Gatto, Buonanotte Rossana e Dr. Jekyll Mr. Hyde inediti scritti dal Maestro Lelio Luttazzi.

Oltre ai nuovi brani uno spazio dello spettacolo sarà dedicato alle canzoni dei precedenti dischi come Egocentrica, presentato al Festival di Sanremo nella sezione "Proposte 2009"; Amore a Prima Vista, il duetto con Ornella Vanoni, vincitore di un disco d'oro nel 2011; Forse, presentata ai Wind Music Awards 2011; Tua, brano riproposto insieme al Maestro Franco Cerri in occasione della serata Sanremo Story dell’ultimo Festival e la hit radiofonica In cerca di te (Sola me ne vo’ per la città), rimasta per 6 mesi in testa nella classifica dei singoli più venduti generale e della categoria jazz di iTunes.

PREVENDITE DISPONIBILI SU SALENTOCONCERTI.COM

Ticket: posto a sedere numerato 20+3 dp

Posto in piedi 15+3

Infoline: +39 3923021461

Apertura botteghino 20:00

Inizio concerto 21:00
 

BIO ARTISTA

Simona Molinari nasce a Napoli nel 1983.   

Fin da piccola si appassiona ai vecchi musical americani e inizia a studiare canto a l'età di otto anni. A sedici comincia a specializzarsi nella musica jazz, studiando canto moderno, improvvisazione e vocalità nero-americana.  Successivamente approda alla musica classica, conseguendo gli studi nel conservatorio di L'Aquila.   

Allarga le sue esperienze anche in campo teatrale, collaborando con Michele Placido, Caterina Vertova e debutta come protagonista nel musical “Jekyll e Hyde” girando tutta la penisola nei più prestigiosi teatri italiani.    

Nel 2007 inizia il progetto discografico con il suo produttore Carlo Avarello per la realizzazione del suo primo album. Inizia a esibirsi nelle prime rassegne, la fama cresce e nell'estate del 2008, viene invitata in Canada per un tour con la sua band: applausi a scena aperta a Toronto, Montreal e in tutti i teatri che l'hanno ospitata.   

Nello stesso anno con il brano Egocentrica viene scelta da Gianmarco Mazzi e Paolo Bonolis, e approda alla 59° edizione del Festival di Sanremo nella sezione “Proposte 2009”.   

Oltre al grande successo televisivo arrivano unanimi consensi dalla critica e dai giornalisti. In occasione della partecipazione sanremese, viene pubblicato il suo primo lavoro discografico Egocentrica, arricchito dalla collaborazione di Stefano Di Battista e di Fabrizio Bosso.

Il 10 aprile 2009, con un concerto sold out al Blue Note, storico jazz club milanese, parte la tournée “Egocentrica tour” che supererà oltre 50 date.  

Nello stesso anno, diversi i premi che hanno visto Simona Molinari protagonista con il suo album d'esordio. Ricordiamo il Premio Mogol, il Premio Lunezia e il Premio Carosone.

Il 22 giugno 2010 viene pubblicato Croce & Delizia.  Il suo secondo album, contiene diverse partecipazioni tra cui i Solis String Quartet, Fabrizio Bosso, ma soprattutto Ornella Vanoni.

Tra le curiosità, Simona nello stesso periodo realizza la sigla del programma radiofonico Deejay chiama Italia condotto da Linus e Nicola Savino.  

Nel corso del 2010 si segnala l’inizio di un progetto live internazionale, che si concretizza con un fortunato tour asiatico che ha visto Simona impegnata sui pachi dei migliori jazz club di Hong Kong ( lo storico “Grappa’s cellar”), Macao, Shanghai e Pechino (il noto jazz club “Chinatown” e il "Brown Sugar").     

Successivamente nel gennaio 2011 si ripete il tour asiatico, ma questa volta oltre alle città già citate si aggiunge anche la capitale giapponese, Simona infatti, si esibisce con un bellissimo sold-out in uno dei più importanti jazz club al mondo, il Blue note di Tokio.  





Gallery
  • Simona Molinari al Livello 11/8 - 1/1


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:57
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati