Rukku.it

Proseguono gli appuntamenti musicali promossi dal Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce

Mercoledì 30 Aprile andrà in scena un concerto cameristico presso il salone rinascimentale della Biblioteca “Roberto Caracciolo”.

Dal 30 Marzo 2016 - 20:30

Al 30 Marzo 2016 - 23:30


Proseguono gli appuntamenti musicali promossi dal Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce

Questa sera mercoledì 30 marzo 2016 alle ore 20:30 nel salone rinascimentale della Biblioteca “Roberto Caracciolo” in Lecce, andrà in scena un concerto cameristico, per archi e pianoforte, con musiche di Tartini, Mozart, Dvořák e Respighi, a cura di Domenico Rizzo (violino), Carlo Scorrano (pianoforte) e del QUARTETTO “ANIMI MOTUS”, formato da Alessandra Maglie (violino), Miriam Baffi (violino), Andrea Caputo (viola) ed Eleonora Fullone (violoncello). L’ingresso è libero.

  • Il concerto si aprirà con il Quartetto n. 21 in re magg. K. 575 (Allegretto, Andante, Minuetto e Trio, Allegretto) di Wolfgang Amadeus Mozart, il primo dei tre quartetti d’archi che Mozart scrisse tra il 1789 e il 1790 su commissione del re di Prussia, Federico Guglielmo II, buon suonatore di violoncello.
  • Seguirà l’Adagio con variazioni per violoncello (Eleonora Fullone) e pianoforte di Ottorino Respighi. Il brano, composto nel 1921, con dedica all’amico Antonio Certani, coetaneo e compagno di studi negli anni della formazione artistica al Liceo Musicale bolognese, trova ispirazione in un canto popolare romagnolo dalla calda linea melodica.
  • Sarà poi la volta della Sonata in sol min. più notoriamente conosciuta come “Il trillo del diavolo” per violino (DOMENICO RIZZO) di Giuseppe Tartini, famosa per essere tecnicamente molto impegnativa. Ci sono diverse ipotesi sulla sua datazione:  il 1713 se si dà fede al racconto del viaggiatore francese Jérôme Lalande, ma l'analisi dello stile musicale la colloca più verosimilmente negli anni '40 del XVIII secolo
  • Chiuderà la serata la melodia della Romanza in fa min. op. 11 per violino (Alessandra Maglie) e pianoforte di Antonín Dvořák, composta nel 1877, con dedica al violinista František Ondříček.

Il prossimo appuntamento è Domenica 17 aprile 2016 alle ore 19:30 presso la Biblioteca “Roberto Caracciolo” Lecce.

 

Per maggiori informazioni:

Sito: www.conservatoriolecce

Biblioteca Roberto Caracciolo, via Imperatore Adriano, 79, Lecce



  • mariannamangiatordi
  • Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2016 - 18:46
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati