Rukku.it

Bande a Sud

Dal 4 agosto al 16 agosto, torna a Trepuzzi e Casalabe, giunto alla sua V edizione, il Festival degli immaginari bandistici. Ospite della prima serata: Renzo Arbore

Dal 4 Agosto 2016 - 21:00

Al 16 Agosto 2016 - 23:50


Bande a Sud

Dal 4 agosto al 16 agosto a Trepuzzi e a Casalabate, torna, giunto quest’anno alla sua V edizione, "Bande a Sud", il Festival degli immaginari bandistici, con la direzione artistica del maestro Gioacchino Palma. L’evento è realizzato grazie alla collaborazione tra l’Associazione Bande a Sud, il Comune di Trepuzzi, il GAL Valle della Cupa e il Comitato Feste Patronali Trepuzzi, con il supporto dell’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia e di una rete di partner istituzionali, e non, e di associazioni del territorio.

Bande a Sud è diventato in pochi anni un appuntamento fisso nel Salento con  grande musica nazionale e internazionale, da ascoltare in piazza, gratuitamente, assaporando prodotti tipici del territorio.


Programma

  • 4 agosto, Trepuzzi, Largo Margherita, ore 22.00: In concerto Renzo Arbore e L’Orchestra Italiana.  Clarinettista, poliedrico ed esplosivo innovatore fin dagli anni Sessanta di radio e tv in Italia, Arbore rientra tra le stelle eclettiche del panorama artistico italiano e internazionale. Fonda nel 1991 L’Orchestra Italiana con quindici grandi strumentisti per valorizzare la canzone napoletana classica restituendo dignità, tra l’altro, al mandolino. Renzo Arbore con L’Orchestra Italiana, in 26 anni di storia ha raccolto enormi successi in giro per il mondo.
  • 6 agosto, a  Trepuzzi, in Largo Margherita: dalle ore 21.00 la Festa delle bande di strada! E’ la coloratissima carovana di street band italiane e internazionali che, insieme a giocolieri, funamboli e mangiafuoco, invaderà di suoni e ritmi il centro storico di Trepuzzi.
  • 7 agosto, a Trepuzzi, Largo Margherita: Ore 21.00 Proiezione del cortometraggio "Come sopravvivere alla banda" di Vittorio Antonacci; A seguire lo spettacolo di teatro-banda con Camillocromo, da Firenze, una Circus Swing Orchestra, delirante ed eccentrica formazione fiorentina, e uno spettacolo di teatro-banda. Cinque musicisti in smoking, capaci di creare atmosfere musicali retrò, con suggestioni circensi e colori felliniani, in uno spettacolo pieno di sorprese e colpi di scena, tra swing, tango, valzer e sonorità balcaniche, che si incontrano all’interno di composizioni originali. Infine in concerto gli Bandakadabra, da Torino, un gruppo che fa della città il suo panorama d’elezione e della strada non solo lo scenario in cui esibirsi, ma anche il luogo da cui trarre ispirazione.
  • 8 agosto, Trepuzzi, Largo Margherita: dalle 20.00 Performance al mercato coperto allestito, dalle 21.00 MADE IN THE WORLD, coro multietnico, composto da  ragazzi rifugiati e richiedenti asilo. Dalle 22.00 in concerto i P-Funking, band che fonde nelle sue performance musica e movimento. Una miscela fresca, originale ed esplosiva di funk, disco music, hip hop, soul, rhythm’n’blues e jazz rivisitata in chiave marching.
  • 9 agosto, Trepuzzi, Largo Margherita, ore 22:00: Dubioza Kolektiv feat Dzambo Aguševi Orkestar. I bosniaci Dubiosa Kolektiv hanno un’energia unica, proprio come la loro musica. Presenti nei palchi dei più importanti festival europei propongono brani dal sapore balcanico, con influenze musicali ska, punk, reggae, elettroniche e hip-hop.
  • 10 agosto, Casalabate, Piazzetta Padre Pio: ore 22:00 concerto in spiaggia dei Gitanistan Orkestra, un progetto nato dal CD dei Mascarimirì “Gitanistan. La musica da ballo salentina “Pizzica Pizzica” incontra le virtuose melodie elettrificate e i ritmi contemporanei e si mescola, per l’occasione, con fiati e percussioni di provenienza bandistica.
  • 11 agosto, Trepuzzi, Largo Margherita: ore 21:30 l’ opera di Gaetano Donizetti “L'Elisir d’Amore” scenografie e regia di Rosangela Giurgola.  Con la partecipazione degli artisti del Coro Lirico “Tito Schipa”; dell’Orchestra da Camera di Lecce e del Salento; Direttore: Emanuela Di Pietro; Regia, ideazione scenica e luci: Rosangela Giurgola; Costumi: Atelier Lory; Assistente di regia: Marika Urbano; Direttore di palcoscenico: Tiziana Muraglia; Realizzazione elementi di scena: Romeo Sicuro.
  • 12 agosto, Trepuzzi, Largo Margherita:  ore 22:00 Richie Stephens  & the Ska Nation Band
    Un progetto musicale nato dall’incontro sul palco tra l’inarrestabile cantante Richie Stephens, famoso producer e vincitore di un Grammy Awards, e il duo di cantanti e produttori salentini Rankin Lele e Papa Leu.
  • 13 agosto, Trepuzzi, Piazzetta Chiesa Madre: ore 21:30 concerto di musica sacra, Coro Femminile “Cecilia Bernardini” di Lecce ed Ensemble di fiati “Tito Schipa” di Lecce, Direttore: Francesco Muolo
    Il concerto ha l’intento di unire la musica per fiati che caratterizza il nostro territorio alla musica corale con brani ispirati da un unico filo conduttore, quello della devozione mariana.
  • 14 e 15 agosto, Trepuzzi, Largo Margherita: Bande da giro tradizionali per la festa patronale.
    Le bande ospitate: Premiato Gran Concerto Bandistico Citta di Lecce “Schipa-D'Ascoli” e la Banda Città di Monteroni di Lecce.
    16 agosto, Trepuzzi, Largo Margherita: ore 22:00 Minafric Orchestra feat Faraualla. Minafric è un progetto nato nel 2007 dal trombettista e compositore pugliese Pino Minafra. L’orchestra, che vede anche la presenza di Livio Minafra in veste di compositore e arrangiatore, è composta dal gotha del jazz pugliese, da Roberto Ottaviano a Gaetano Partipilo, da Nicola Pisani a Giorgio Vendola. Sul palco con Minafric il quartetto vocale Faraualla.

 

Per maggiori informazioni

Email: bandeasud@gmail.com

Sito: www.bandeasud.it

Pagina Facebook: Bandeasud 



  • mariannamangiatordi
  • Ultimo aggiornamento: 4 Agosto 2016 - 11:16
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati