Rukku.it

Solidarie… thé

Pomeriggio di raccolta fondi per i bambini disabili Saharawi a Tricase

Dal 26 Dicembre 2013 - 15:00

Al 26 Dicembre 2013 - 16:00


Solidarie… thé

Non è solo per sentirsi più buoni a Natale ma per contribuire concretamente, ciascuno nel proprio piccolo, ad una iniziativa che porterà uno spiraglio di speranza nella vita di piccoli Saharawi disabili.

Nel pomeriggio di giovedì 26 Dicembre, a partire dalle 15.00, nelle Scuderie di Palazzo Gallone a Tricase, si fa festa per raccogliere fondi da destinare all’accoglienza di bambini disabili Saharawi:

Caffè, vin brulé, dolci e leccornie ma anche musica, una tombolata, un’asta di beneficenza e un momento suggestivo con la preparazione del thé come da tradizione nel deserto.

Dell’accoglienza dei bambini disabili Saharawi si occupa dal 2010 l’Associazione Onlus 3GiriDiTé, nell’ambito del programma nazionale “Bambini Saharawi Ambasciatori di Pace” che coinvolge ogni anno Comitati, Associazioni, Enti Locali, che mettono a disposizione risorse, strutture, luoghi di incontro e condivisione, oltre all’impegno e all’entusiasmo di decine di volontari.

E’ tornata a casa lo scorso 14 dicembre la piccola Nasra, di dieci anni. A seguito di un incidente domestico, Nasra ha riportato gravi ustioni su tutto il corpo che, con il tempo, le hanno limitato la normale mobilità delle articolazioni (gomito e dita).

E’ stata ospitata da una famiglia di Corsano ed è stata sottoposta a Novembre ad un intervento di chirurgia plastica per esiti cicatriziali retraenti presso il Centro Ustioni dell’Ospedale A. Perrino di Brindisi.

La sua operazione e la sua cura sono state possibili anche grazie ai fondi raccolti durante le iniziative benefiche organizzate dall'Associazione 3GiriDiTé.

Il programma di accoglienza intende consentire un controllo dello stato di salute dei bambini e dei loro accompagnatori e fornire visite e cure mediche ai bambini che normalmente non hanno adeguata assistenza sanitaria; consentire ai bambini un’apertura sul mondo esterno e su realtà nuove e diverse; offrire attività ricreative, culturali, sportive e artistiche tali da permettere la maturazione della personalità dei bambini;

offrire ai bambini Saharawi la possibilità di riposo e svago dopo la fine dell’anno scolastico e all’inizio del periodo più intenso di calore nei campi profughi.

I Saharawi sono un popolo di profughi che vive di aiuti umanitari nel deserto in seguito all’occupazione militare marocchina del Sahara Occidentale. Lottano con mezzi pacifici e grande dignità per sensibilizzare la comunità internazionale intorno al loro dramma e sognano di poter ritornare a vivere sulle proprie terre.

 

Stiamo cercando:

Farmaci: Antiepilettici (Depakin 500 mg, Frisium), integratori alimentari, antivirali (Zovirax, Aciclovir), disinfettanti intestinali e fermenti lattici, antibiotici generali (Claitromicina, Neoduplamox, Eritromicina,...) , Lanzoprazolo, antinfiammatori (Brufen, Moment, Oki), Clorexidina in compresse, Paracetamolo, antimicotici, colliri, antipiretici, antidiarroici, antiasmatici (Ventolin, Teofilina, Alisade,).

Beni: Valigia, cappotto anni 10, scarpe invernali numero 33/34.

INFO

3giridite@gmail.com

Tel: 338 2387901

Per donazioni in denaro contattare Agnese Dell’Abate 320 9221635

Per donazione di beni e farmaci contattare Alberto Piccinni 328 7421988



Gallery
  • Solidarie… thé - 1/1


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2014 - 21:57
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati