Rukku.it

Sconcerto d'amore - Riserva di Torre Guaceto

Ultimo appuntamento della rassegna estiva nelle case dei contadini della Riserva di Torre Guaceto tra teatro, musica, cibo e natura.

Dal 27 Agosto 2014 - 21:00

Al 27 Agosto 2014 - 23:00


Sconcerto d'amore - Riserva di Torre Guaceto

Una struttura aerea con trapezio e tessuti acrobatici, una coppia di innamorati che deve fare i conti con la monotonia e il desiderio di mettere in pratica le idee artistiche più folli. Tra acrobazie e musica dal vivo, alla ricerca di un poetico e romantico lieto fine, nell'anfiteatro del Centro visite di Serranova, mercoledì 27 agosto, alle ore 21, arriva il circo-teatro comico e musicale della compagnia Nando e Maila (Ozzano Emilia, Bo) con un concerto spettacolo surreale, Sconcerto d'Amore, l'ultimo appuntamento della quattordicesima edizione della rassegna estiva di teatro Nelle case del parco, in programma nelle case dei contadini di Torre Guaceto.

Nando e Maila sono una coppia di artisti: musicista eclettico lui e attrice-musicista lei, eternamente in conflitto sul palcoscenico come nella vita. I due hanno fatto una scommessa: diventare musicisti dell’impossibile trasformando la struttura autoportante, dove sono appesi il trapezio ed i tessuti aerei, in un’imprevedibile orchestra di strumenti. I pali della struttura diventano batteria, contrabbasso, violoncello, arpa e campane che insieme a strumenti classici quali tromba, bombardino, fisarmonica, violino, flauti, cembali e chitarra elettrica, creano un’atmosfera magica definendo un insolito mondo sonoro. Dunque? Come fare per spezzare la monotonia di coppia quando il pentagramma, seppur ricco di variazioni sul tema, si riduce sempre alla stessa solfa? Inaspettatamente, ai due attori se ne aggiunge un altro, uno spettatore inconsapevole, l’oggetto del desiderio per Maila che incalzerà il terzo incomodo con un acrobatica citazione da Giulietta e Romeo o con una divertente interpretazione di Adamo e Eva. Nando cercherà di riconquistare la sua bella sfoggiando la virtuosa Ciarda per violino di Vincenzo Monti o imbracciando la chitarra elettrica come un vero rocker fino a essere dominato dalla voce di Paperino durante un esilarante pezzo di musica contemporanea. Un concerto-commedia all’italiana dove si passa dal rock alla musica pop degli anni ’70-’80, fino a toccare arie d’opera e musica classica. Il pubblico viene accompagnato in un crescendo di emozioni, finché ogni dissonanza si risolverà in piacevole armonia con un leggiadro e poetico “happy end” sul trapezio per la gioia di tutti.

Ferdinando D'Andria e Maila Sparapani, iniziano la collaborazione artistica nel '97. Dal 2000 seguono diversi stage sul mimo e sul personaggio clownesco. Nel 2001 si diplomano al corso di Nouveau Cirque della Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone e partecipano al festival internazionale del circo contemporaneo di Brescia e alla Biennale di Venezia come attori nello spettacolo Ombra di luna per la regia di Marcello Chiarenza. Nel 2003 realizzano lo spettacolo di circo teatro comico musicale Vanjuska Moj (regia di Luca Domenicali) con il quale hanno partecipato ai più importanti Festival di Teatro urbano in Italia. Dal 2005 rappresentano lo spettacolo anche in Spagna e Francia. Nel 2010 debuttano con lo spettacolo Sconcerto d'Amore per la regia di Luca Domenicali.

Dal 2 al 27 agosto, Nelle case del parco, si mettono fuori le sedie dalla cucina, si mangia insieme, si condividono storie raccontate da alcuni degli artisti più apprezzati nel panorama nazionale: il Teatro delle Ariette, Fabrizio Saccomanno, la fiaba verso sud nata proprio a Torre Guaceto “Aspettando il vento”, il circo di campagna di Nando e Maila, il concerto all'alba della pianista Alessandra Celletti.

Un programma ricco che ha permesso, a numerosi residenti e tantissimi visitatori, di immergersi completamente nell'essenza della Riserva e dei suoi abitanti. Il progetto anche quest’anno è curato dalla Compagnia Thalassia e come per gli ultimi quattro anni si svolge nell’ambito della residenza teatrale finanziata dalla Regione Puglia con fondi europei (Fesr 2007/2013) ed è attuata con il Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con il Consorzio di gestione di Torre Guaceto che fa di questo luogo speciale un vero e proprio laboratorio a cielo aperto dedicato alla narrazione del paesaggio.

Lo Sconcerto d’amore della Compagnia Nando e Maila è uno spettacolo adatto ad adulti e bambini.

Posti limitati e prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: Centro visite, Borgata Serranova 0831.989885 – 331.3477311

Biglietti per gli spettacoli teatrali e concerto: adulti 10 euro; ragazzi dai 7 ai 14 anni 7 euro; gratuito sotto i 7 anni.



Gallery
  • Sconcerto d'amore - Riserva di Torre Guaceto - 1/2
  • Sconcerto d'amore - Riserva di Torre Guaceto - 2/2


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 26 Agosto 2014 - 12:26
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati