Rukku.it

"Legalità alla Fonte" - Arci Rubik Guagnano

In occasione del trentesimo anniversario dell’assassinio di Renata Fonte

Dal 30 Marzo 2014 - 18:00

Al 30 Marzo 2014 - 20:00


"Legalità alla Fonte" - Arci Rubik Guagnano

In occasione del trentesimo anniversario dell’assassinio di Renata Fonte, l’associazione Arci Rubik di Guagnano vuole ricordare la vicenda umana dell’assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Nardò uccisa il 31 marzo 1984, a soli trentatré anni, per mano mafiosa.

Il 30 marzo 2014, nella sede del Rubik di via Cellino al civico 5, a partire dalle ore 18, si svolgerà il dibattito “Legalità alla Fonte”, un'iniziativa interamente dedicata ai temi della legalità. Un percorso che partendo dalla figura di Renata Fonte, dal suo impegno politico, amministrativo e sociale, porterà ad esaminare le minacce per il territorio, sul piano dello sfregio ambientale, che incombono sul Salento. Il programma della manifestazione prevederà due momenti significativi. Il dibattito ospiterà personalità di rilievo che si distinguono quotidianamente per il proprio impegno nella lotta all'illegalità e nel tenere vivi i valori che Renata Fonte ha incarnato, offrendo al pubblico testimonianze e spunti di riflessione. Il  concerto del cantautore salentino Mino De Santis intervallato dal suggestivo reading di poesie inedite di Renata Fonte a cura dell’attrice Roberta Culiersi.

“Renata Fonte, una donna che ripudiava la mafia”, è l’intervento di Claudia Raho, amica e compagna di tante battaglie dell’assessore di Nardò, che aprirà il dibattito. Una fotografia della lotta all’illegalità e ad ogni forma di comportamento mafioso che ha visto Renata Fonte impegnata nella difesa di Porto Selvaggio, oggi parco regionale protetto situato sulla costa ionica nel territorio di Nardò, dalla speculazione edilizia. Nella sua breve ma intensa vita, la Fonte in Consiglio si oppose alla modifica del piano regolatore del Comune di Nardò che prevedeva una lottizzazione scriteriata di quella zona a vantaggio della cementificazione selvaggia. La vicenda giudiziaria di quello che è stato definito il primo omicidio di mafia di una donna nel Salento, vista come una “piramide di colpevoli”, sarà ripercorsa dal magistrato Roberto Tanisi, presidente della Seconda sezione penale del Tribunale di Lecce. Sabrina Matrangola, una delle due figlie di Renata Fonte, racconterà in che modo il dolore per la perdita della madre si è trasformato in impegno sociale e civile. Il ritratto più intimista di Renata Fonte sarà tratteggiato attraverso le tavole del romanzo a fumetti “Nostra madre Renata Fonte” realizzato dalla sceneggiatrice Ilaria Ferramosca, che interverrà al dibattito accompagnata dall’editore Antonio Scuzzarella, della torinese 001 Edizioni. Le “Storie che consumano la terra”, saranno raccontate dal giornalista Danilo Lupo il quale, nelle sue numerose inchieste realizzate per la trasmissione di Telerama “L’Indiano”, ha fotografato una realtà fitta di minacce ambientali per il territorio a cominciare dalle recenti scoperte dei rifiuti pericolosi interrati nelle cave salentine. Gli appetiti delle organizzazioni criminali spesso finiscono sotto la lente della Procura e insieme al Sostituto procuratore della Repubblica del Tribunale di Lecce Elsa Valeria Mignone si sveleranno gli aspetti più oscuri delle principali inchieste giudiziarie in materia di reati ambientali. Infine il responsabile regionale di “Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie” Alessandro Cobianchi parlerà di cosa significa portare avanti “L’eredità di Renata Fonte”. Il dibattito sarà moderato dalla giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno Annachiara Pennetta.

A conclusione del dibattito sarà possibile degustare i prodotti di “Libera Terra” e il vino che porta il nome di Renata Fonte prodotto su terreni confiscati alla mafia. In serata, a partire dalle ore 22, spazio alle emozioni con il concerto di Mino De Santis, il quale salirà sul palco insieme all’attrice Roberta Culiersi che reciterà poesie inedite scritte da Renata Fonte e gentilmente messe a disposizione dalla famiglia dell’assessore.



Gallery
  • "Legalità alla Fonte" - Arci Rubik Guagnano - 1/1


  • Redazione
  • Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2014 - 18:59
Commenti

Nessun risultato trovato.


Lascia un commento. Per lasciare un commento devi essere registrato Registrati