Come muoversi nel Salento

Il Salento è un territorio che può essere attraversato in lungo e in largo in massimo un’ora d’auto, perciò non abbiate paura a scegliere la costa adriatica piuttosto che la Ionica o viceversa, qualsiasi località all’interno del territorio salentino scegliate sarà la scelta giusta.

IN AUTO

L’auto è sicuramente il mezzo di trasporto più indicato per trascorrere una vacanza alla scoperta del territorio. Nonostante ci siano solo poche strade ad alta percorrenza, quelle che collegano le principali località, è molto facile orientarsi in auto e raggiungere la località desiderata, infatti il mare che circonda la penisola è un ottimo punto di riferimento per gli spostamenti interni. Essendo un territorio densamente popolato, presenta tanti piccoli centri abitati a poca distanza uno dall’altro, a volte bisogna attraversare piccoli borghi e centri abitati per raggiungere la meta. Tutto il territorio è percorribile lungo il perimetro in auto sfruttando le litoranee, mentre all’interno ci si muove attraverso i paesi o le superstrade. Occhio alla segnaletica, a volte un po' carente. Visita la pagina del noleggio.

IN BUS

Vi sono vari collegamenti, soprattutto in estate tra le varie località turistiche del territorio salentino. La provincia mette a disposizione a prezzi vantaggiosi dei bus che collegano le due coste e i paesi dell‘interno. Info su www.salentoinbus.it. Se siete in gruppo e desiderate aver e un bus o minibus solo per le vostre esigenze, basta mandare una richiesta. Abbiamo i nostri mezzi con la quale potremmo seguirvi in ogni vostro spostamento. Visita la pagina dei trasferimenti.

SalentoInBus.it

IN TRENO

Per i più tradizionalisti è sicuramente la migliore soluzione, tutto il territorio è attraversato da simpatiche e convenientissime “vetturine” monocarrozza che consentono di raggiungere quasi tutte le località. Tanto folklore ma anche tanta pazienza, le velocità non sono quelle dei treni più moderni. Maggiori informazioni su sito delle FSE.

Ferrovie Sud Est